24 Gennaio 2022
13:48

Johnny Depp tornerà al cinema, per lui un nuovo film ma non in America

Johnny Depp potrebbe tornare ben presto al cinema. Dopo essere stato allontanato da set di produzioni americane, a seguito delle accuse di violenza rivoltegli da Amber Heard, l’attore è stato scelto come protagonista del prossimo film dell’attrice e regista francese Maiwenn.
A cura di Ilaria Costabile

Johnny Depp è uno dei nomi più altisonanti di Hollywood, protagonista di molteplici film, icona del mondo del cinema, ma anche uno dei divi che è stato più bersagliato da polemiche e attenzione mediatica in questi anni, a seguito del divorzio con Amber Heard, che gli ha procurato non pochi problemi. Accusato di essere stato violento nei confronti dell'attrice, Depp è stato automaticamente  estromesso dalle produzioni americane che lo vedevano tra i personaggi principali. Eppure, lo vedremo quanto prima al cinema, dal momento che è stato scelto come protagonista dell'attrice e regista francese Maiwenn.

Johnny Depp sarà Luigi XV

Stando a quanto riportato da Variety, infatti, l'attore è stato scelto dalla regista per il suo prossimo film le cui riprese avranno inizio questa estate e dureranno tre mesi, in cui dovrà interpretare il sovrano francese Luigi XV. Non è ancora ben chiaro quale sarà la trama del film, ma la figura del monarca soprannominato "il Beneamato", sarà centrale nel racconto, in cui emergeranno tanto i lati positivi, quanto negativi del re che, infatti, fu aspramente criticato per la sua dissolutezza, durante il suo lungo regno durato dal 1715 al 1774. Maiwenn ha ritagliato un ruolo anche per lei, interpreterà la celebre contessa Jeanne du Barry, l'ultima amante del re.

Johnny Depp allontanato dal cinema

Si tratta di una svolta per l'attore che, infatti, era stato allontanato dal set di "Animali fantastici" dopo le svariate liti e dichiarazioni in tribunale della moglie Amber Heard, che ha delineato il ritratto di un uomo violento e dipendente dall'alcol. Non solo, alcune piattaforme streaming americane avevano deciso di eliminare dal proprio catalogo tutti i titoli di cui Depp fosse protagonista, mettendo in atto un vero e proprio processo di cancellazione. C'è da dire, inoltre, che proprio di recente è stata messa in discussione la sua bravura come attore.

Johnny Depp è davvero un attore sopravvalutato?
Johnny Depp è davvero un attore sopravvalutato?
La madre violenta e il cinema come scudo per difendersi dai suoi demoni: la storia di Johnny Depp
La madre violenta e il cinema come scudo per difendersi dai suoi demoni: la storia di Johnny Depp
1.878.951 di Cose da ricordare
Johnny Depp: “Non tornerei a recitare in Pirati dei Caraibi nemmeno per 300 milioni di dollari”
Johnny Depp: “Non tornerei a recitare in Pirati dei Caraibi nemmeno per 300 milioni di dollari”
147 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni