Festival di Sanremo 2022
1 Febbraio 2022
19:10

Ti amo non lo so dire, testo e significato della canzone di Noemi a Sanremo 2022

Alla sua sesta partecipazione al Festival di Sanremo, Noemi si presenta con la ballad “Ti amo non lo so dire”: ecco il testo, il video e il significato della canzone.
A cura di Vincenzo Nasto

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2022

Dopo "Glicine", Noemi è ancora protagonista al Festival di Sanremo numero 72. Tra i 26 concorrenti in gara all'Ariston, la cantante è una delle artiste ad aver il maggior numero di partecipazioni al Festival. Sono sei contando quella di quest'anno, in cui si presenta con un brano scritto per lei da Mahmood e Alessandro La Cava. Si tratta di "Ti amo non lo so dire", una power ballad composta da Dario Faini, che riporta l'incomunicabilità dell'amore, il disagio e la vulnerabilità della propria persona. Un brano che si adatta perfettamente al vestito da indossare per le grandi occasioni sanremesi, con una sovrapposizione di cassa che aumenta anche il suo potere di gittata in radio. Dopo il nono posto dello scorso anno, potrebbe essere "Ti amo non lo so dire" il contesto per ottenere un risultato migliore nella kermesse musicale nazionale per Noemi.

Il testo di Ti amo non lo so dire

Forse mi calmerò
come l'acqua del mare
Mi riconoscerò
Se cambierò parere
Ho sbagliato a parlarti
scusami perché
Sono quella stronza che
non cambierà per te

Ti ricordi di me
Le notti a camminare
Un po' stanchi e felici
Sulle strade romane
Forse avrei dovuto
solo chiedermi se c'è
Una strada dove continuare senza te
So che è un po' da stupidi
Fare finta di niente perché
Ad aspettare dei miracoli
Ci togliamo i secondi e non c'è
Più cura per riprenderli
Preferisco galleggiare
Sopra i miei pericoli
Con la testa verso il sole
Scusa se
Non ho niente da perdere
Più mi guardi più credo che
La parola sia l'unico proiettile

A dividere
Questo nodo tra me e te
È sempre più difficile
Ma se ci penso un attimo
Non ho paura
Di sentirmi vuota dentro un mare
Di parole perse sul fondale
Servirà un po' di fortuna
Per capire meglio noi chi siamo
Posso andare sulla luna
Ma ti amo ti amo ti amo
Non lo so dire
Non mi nasconderò
Neanche da un temporale
Quando mi chiederai
Come stai amore
È tempo di decidere
Ma ho bisogno di tempo per me
Non mi sentirò colpevole
Di accettare i miei difetti

Scusa se
Non ho niente da perdere
Più mi guardi più credo che
La parola sia l'unico proiettile
A dividere
Questo nodo tra me e te
È sempre più difficile
Ma se ci penso un attimo

Non ho paura
Di sentirmi vuota dentro un mare
Di parole perse sul fondale
Servirà un po' di fortuna
Per capire meglio noi chi siamo
Posso andare sulla luna
Ma ti amo ti amo ti amo
So che è un po' da stupidi
Fare finta di niente perché
Ad aspettare dei miracoli
Ci togliamo i secondi e non c'è
Più cura per riprenderli
Preferisco galleggiare
Sopra i miei pericoli
Con la testa verso il sole
Perché ti amo non lo so dire
Scusa se
Non ho niente da perdere
Più mi guardi più credo che
La parola sia l'unico proiettile
A dividere
Questo nodo tra me e te
È sempre più difficile

Ma se ci penso un attimo
Non ho paura
Non ho paura
Di sentirmi vuota dentro un mare
Di parole perse sul fondale

Servirà un po' di fortuna
Per capire meglio noi chi siamo
Posso andare sulla luna
Ma ti amo ti amo ti amo
Non lo so dire

Il significato di Ti amo non lo so dire

Un brano che parte dal piano e dalla voce di Noemi, che scivola tra le parole scritte per lei dai due autori Alessandro La Cava e Mahmood, ma soprattutto sulla power ballad scritta per lei da Dario Faini. "Ti amo non lo so dire" è il nuovo brano della cantante, che si presenta al suo sesto Festival di Sanremo, intenzionata a fare ancora meglio dei precedenti. La sua canzone racconta un universo d'immagini come il rapporto di coppia, sottolineando però tutti tratti negativi del rapporto: dall'incomunicabilità al sentirsi fragili e vulnerabili. Come ha raccontato Noemi: "‘Ti amo non lo so dire' non è una canzone d’amore. Racconta l’incomunicabilità, la paura di prendere una posizione, di scoprire il fianco esprimendo i propri sentimenti, del cambiamento e delle sue conseguenze, ma anche la consapevolezza che accettare il rischio del cambiamento sia l’unico modo per evolvere e vivere fino in fondo. Non saper dire ti amo, la frase per eccellenza che più fa sentire scoperti e vulnerabili, acquista qui un senso ancora più universale applicabile a qualsiasi tipo di rapporto irrisolto: sentimentale, di amicizia, di famiglia, persino il rapporto con se stessi".

569 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni