114 CONDIVISIONI
Festival di Sanremo 2022

Fiorello torna a Sanremo 2022: “Sono la vostra terza dose, il booster dell’intrattenimento”

Rosario Fiorello torna al Festival di Sanremo 2022, si presenta con un termometro tra le mani poi racconta come è stato convinto dal suo amico e collega Amadeus a tornare sul palco dell’Ariston.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Gaia Martino
114 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2022

È iniziata questa sera la 72esima edizione del Festival di Sanremo e con una lettera indirizzata al conduttore e direttore artistico, Rosario Fiorello è tornato sul Palco dell'Ariston con un termometro tra le mani: "Sono io la vostra terza dose. Sono il booster dell'intrattenimento". Lo showman ha raccontato i retroscena che si nascondono dietro la sua presenza, per la terza volta, alla kermesse. Nella lettera indugia sull'essere stato costretto a ritornare, nonostante abbia tentato fino all'ultimo di evitarlo. Poi il racconto sul figlio di Amadeus, Josè, che si è presentato sotto casa di Fiorello con un cartello.

Fiorello racconta come è stato convinto da Amadeus

Rosario Fiorello ha raccontato sul Palco dell'Ariston come è stato convinto da Amadeus a prendere parte anche quest'anno al Festival di Sanremo. "Lui mi ha stalkerizzato al limite del bullismo, questo non è un amico. Il prossimo anno non ti azzardare, voi non gli credete quando dice che il quarto anno non lo farà, vertici Rai non glielo chiedete. Tutti i giorni mi chiamava" sono state le sue parole, poi la minaccia scherzosa, facendo riferimento al risentimento dei Jalisse per non essere stati scelti tra i Big in gara quest'anno: "Ti chiamo i Jalisse, altro che fiumi di parole, fiumi di legnate. Hanno un bambolotto con le sue sembianze". Infine, il retroscena che tira in ballo il figlio di Amadeus:

Una sera pioveva, guardo attraverso la finestra e vedo un bambino, era Josè, suo figlio, con un cartello: "Non abbandonare papà".

Ha chiesto al figlio del conduttore e Giovanna Civitillo seduto nel pubblico se fosse vero e la risposta è stato subito un sì.

Il bacio con il direttore di Rai Uno Stefano Coletta

Fiorello sul Palco dell'Ariston ha inoltre ricordato un intervento dello scorso anno in cui parlava di chi avrebbe condotto questo Festival, augurandogli che andasse male. Ha così deciso di rompere l'anatema:

Lo scorso anno ho lanciato una sfiga, questo va levato. Nel 2004 dovevo fare uno spettacolo e avevo paura che andasse male, io baciai il direttore di Rai Uno di allora, Fabrizio Del Noce. Mi portò benissimo, questa cosa va ripetuta. Tu devi baciare il Direttore di Rai Uno che c'è ora, se non lo fai è la fine. Devi baciarlo.

Amadeus ha così baciato Stefano Coletta, l'attuale direttore di Rai Uno.

Il bacio tra Amadeus e Stefano Coletta
Il bacio tra Amadeus e Stefano Coletta
114 CONDIVISIONI
539 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views