La Carta del Docente è una carta dal valore nominale di 500 € annui, assegnata dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca solo ai docenti di ruolo a tempo indeterminato, sia pieno che parziale. La carta vuole favorire l'aggiornamento professionale del corpo docente nelle scuole italiane; questi soldi possono essere spesi per acquistare materiale che è ritenuto compatibile e utile all'ambito dell'istruzione.

Grazie a una convezione tra Amazon e il Ministero dell'Istruzione, è possibile convertire il saldo sulla carta docente in un buono Amazon, spendibile sulle categorie di libri (cartacei e digitali), Kindle (E-book ed E-reader), tablet, tablet Fire, computer e un'ampia selezione di prodotti informatici accuratamente selezionati. Inoltre, a causa del perdurare della pandemia, è possibile acquistare hardware tramite la carta del docente fino al 30 Giugno 2021, in modo da sostenere e facilitare quanto più possibile la DAD (Didattica A Distanza). Per di più, l'abbonamento ad Amazon Prime consente di beneficiare della spedizione in un giorno.

Ma quali sono i prodotti considerati idonei? Come si utilizza il bonus? E come si genera il codice buono Amazon dalla Carta Docente? Le domande sono molte e spesso i docenti desistono dall'utilizzo di questi fondi perché troppo confusi dalle indicazioni che si trovano online. Ecco una serie di informazioni utili e di link che possono essere d'aiuto a chi non sa orientarsi bene nel panorama della Carta del Docente.

Come utilizzare la Carta del Docente su Amazon

I dubbi iniziano subito: come si richiede il bonus e come lo si converte in buono Amazon?

Innanzitutto, è necessario entrare in possesso del bonus. Per accedere ai 500 € è necessario:

  1. Dotarsi di un'identità digitale (SPID) tramite uno dei servizi preposti (lo SPID può essere comodamente creato online tramite varie piattaforme, quale quella delle Poste);
  2. Autenticarsi sulla piattaforma della Carta del Docente, sul sito del Ministero dell'Istruzione;
  3. Dal Menu è possibile selezionare l'opzione crea buono;
  4. Scegliere se acquistare di persona o online presso un esercente o un ente di formazione aderente all'iniziativa e il bene/servizio che si desidera acquistare;
  5. Inserire l'importo del buono corrispondente al prezzo dell'articolo o del servizio;
  6. Il buono creato sarà accompagnato da un codice identificativo (QR code, codice a barre e codice alfanumerico) da salvare in digitale o stampare per utilizzarlo online o per presentarlo all'esercente o ente aderente all'iniziativa e ottenere così il servizio desiderato.

Per convertire il bonus in un buono Amazon, sarà necessario seguire la procedura presente in questa pagina. Il buono Amazon può essere usato solo ed esclusivamente sui prodotti venduti e spediti da Amazon: questo vuol dire che, nel caso abbiate selezionato un prodotto di un rivenditore terzo che utilizza il sistema di Amazon per le spedizioni, non potrete beneficiare del bonus docenti.

Una volta attivato il codice, il funzionamento della carta del Docente è piuttosto semplice.

Su Amazon è sufficiente inserire il codice del buono precedentemente convertito in Aggiungi un buono regalo o un codice promozionale nella sezione Modalità di pagamento. È inoltre possibile utilizzare più codici sconto Amazon in uno stesso ordine.

Il buono Amazon può essere annullato: se non desiderate più utilizzare il buono Amazon, sarà possibile riconvertirlo in credito sulla Carta del Docente tramite questo modulo. Amazon avvisa gli utenti che i tempi di restituzione del buono possono essere lunghi a causa delle procedure di elaborazione e aggiornamento.

Se avete smarrito il vostro codice del buono Amazon, sarà possibile recuperarlo online tramite la piattaforma predisposta: sarà sufficiente inserire il codice Buono Carta del Docente, l'importo del buono e la mail associata.

Cosa posso comprare con la Carta del Docente su Amazon

Il bonus della Carta del Docente consente di acquistare in maniera parzialmente o totalmente gratuita qualsiasi elemento sia stato riconosciuto dal Miur come strumento (materiale o immateriale) utile all'implementazione della didattica in Italia. Chiaramente non si può comprare qualsiasi cosa, ma è possibile individuare delle macrocategorie nelle quali è consentito investire il bonus. Con la Carta del Docente è possibile acquistare:

  • libri e testi, anche in formato digitale, pubblicazioni e riviste utili all'aggiornamento professionale;
  • supporti hardware come personal computer, computer portatili o notebook, computer palmari, e-book reader, tablet, strumenti di robotica educativa;
  • software destinati alle specifiche esigenze dell'insegnamento, come strumenti che consentono la consultazione di enciclopedie e vocabolari, in qualsivoglia formato (elettronico, in cloud, online o incorporati in supporti quali memorie esterne, CD, DVD, Blue Ray).

Gli articoli tecnologici nei quali si può investire sono vari e svariati, e soddisfano tutte le esigenze di chi si trova a doversi formare a casa:

  • Tablet Fire HD 8, un tablet prodotto da Amazon, con schermo da 8 pollici in alta definizione, 64 GB di memoria (espandibile fino a 1 TB) e un'autonomia in funzione di 12 h;
  • Samsung Galaxy Tab S6 Lite, un tablet dotato di pennino scorrevole e dall'impugnatura ergonomica, perfetto per prendere appunti come su un quaderno; l'alta risoluzione del display immersivo da 10,4 pollici rende questo prodotto la scelta ideale anche per chi si cimenta nel disegno;
  • Kindle Oasis, un E-reader resistente all'acqua, perfetto per i nostalgici del libro: la tecnologia Paperwhite rende la lettura su questo dispositivo estremamente confortevole per gli occhi, per un effetto non distante dalla carta stampata. Il kindle è dotato di memoria da 8 o 32 GB, con tonalità della luce regolabile;
  • Lenovo IdeaPad 3 Notebook, un portatile da 15 pollici, con processore Intel Core, risoluzione 1920×1080 e schermatura antiriflesso, per immagini definite e avanzate; un articolo piacevole alla vista, grazie al design blu matte e alla compattezza complessiva. È il computer perfetto da portare in giro, pratico e molto leggero, con il suo 1,85 kg;
  • Ancora per i disegnatori e i grafici, Amazon offre la Wacom One Medium, una tavoletta grafica con pennino che, una volta configurata, permetterà di produrre disegni professionali e prendere appunti scorrevoli;
  • La WACOM Bamboo Folio A5 è un digitalizzatore di appunti su carta: questo smartpad consente di scrivere appunti a penna su un foglio di carta e trasferirli in forma digitale (jpg, png, pdf); inoltre può essere utilizzato come tavoletta grafica;
  • Il Mobile Router della TP-Link M7000 è una saponetta di ultima generazione, uno strumento ormai imprescindibile per chi si trova spesso a lavorare in smartworking: con le sue 8 ore di autonomia e la possibilità di supportare qualsiasi operatore, garantisce una connessione stabile in 3G o 4G fuori casa fino a un massimo di 10 dispositivi.

Oltre che per beni materiali veri e propri, la Carta del Docente può essere utilizzata anche per servizi: corsi di formazione (purché siano specificamente destinati alla formazione del corpo docente), per seguire corsi online accreditati dal Miur, corsi di laurea o master indirizzati all'insegnamento, per sostenere un corso di lingua straniera e accedere all'esame finale. Fate attenzione: non tutti i corsi o i master sono considerati idonei, pertanto si consiglia caldamente di informarsi sulle direttive del Miur, che si possono trovare nei link agli allegati messi a disposizione dal Ministero; inoltre la sezione dedicata alle domande frequenti potrà rispondere a ogni vostro dubbio.

Il Ministero dell'Istruzione non tralascia il valore paideutico di cinema e teatri e consente di acquistare tramite la carta anche titoli di accesso a rappresentazioni teatrali e cinematografiche, così come biglietti di ingresso per musei ed eventi culturali in senso più ampio. Infine l'organizzazione di qualsiasi attività coerente con il PTOF (Piano Triennale dell'Offerta Formativa) e con il Piano nazionale di formazione potrà essere finanziata tramite il bonus.

Non è invece possibile acquistare:

  • altri supporti elettronici prevalentemente destinati alle telecomunicazioni, come gli smartphone;
  • dispositivi elettronici correlati ad hardware come stampanti, toner, cartucce, pennette USB, fotocamere e videocamere;
  • abbonamenti ADSL, rete telefonica, canone RAI e altri abbonamenti alle piattaforme di Pay-TV;

Segnaliamo ancora una volta che fino al 30 giugno 2021 è ammesso comunque l’acquisto di dispositivi hardware essenziali per organizzare in maniera funzionale ed efficace la didattica a distanza, come webcam e microfoni, penne touch screen, scanner e hotspot portatili.

Entro quando utilizzare la Carta del Docente su Amazon

Una delle precauzioni da tenere a mente quando si vuole acquistare tramite Carta del Docente su Amazon, è che i buoni hanno una scadenza, corrispondente alla fine dell'anno scolastico. Quindi un buono che è stato convertito nell'anno scolastico 2020/2021 avrà validità fino al 31 Agosto 2021, data oltre la quale decadrà e non sarà più possibile utilizzarlo.