Manca poco meno di un mese al Black Friday. Il "venerdì nero" americano, ormai famoso e fortemente atteso anche in Italia, quest'anno,  è previsto per il 29 novembre 2019, anche se alcune offerte saranno già disponibili da lunedì 25 novembre. Gli sconti coinvolgeranno, come sempre, diverse categorie e saranno disponibili nei negozi fisici, ma anche su portali come Amazon, Mediaworld e Unieuro. Ovviamente, però, quelle che fanno più gola sono quelle legate al mondo della tecnologia. Ma cosa bisogna aspettarsi quest'anno? Ci saranno delle novità? Quali saranno i prodotti più convenienti e da non perdere assolutamente? Facciamo qualche previsione.

Quali saranno le offerte più convenienti del Black Friday? Ecco qualche ipotesi

Ogni anno, le offerte del Black Friday coinvolgono tutte le categorie di prodotti: dai casalinghi, agli articoli sportivi, passando per editoria, abbigliamento e accessori. Ma, ovviamente, gli sconti più attesi e desiderati sono quelli che riguardano il mondo della tecnologia e dell'elettronica. Non solo smartphone, smart tv, tablet e computer, ma anche frullatori, lavatrici, estrattori e tutto quello che può essere utile in casa. Effettivamente, questi sono i prodotti su cui le offerte si sono concentrate maggiormente negli anni passati, quindi è probabile che, anche quest'anno sarà lo stesso.

Inoltre, grande aspettativa c'è anche intorno al mondo del gaming: consolle, playstation, novità in fatto di giochi e accessori per aumentare e migliorare le prestazioni sono quotati come i prodotti su cui saranno applicati importanti sconti.

Certo, è ancora presto per avere certezze, risposte concrete si potranno avere solo quando l'evento sarà effettivamente partito o, forse, solo poco prima.

Il Black Friday conviene?

La corsa agli acquisti durante il Black Friday ha senso? Questa è la domanda che si pongono in molti. Certo, come accade ogni volta che ci sono delle offerte e dei saldi, è bene farsi due calcoli prima di procedere all'acquisto, per capire se il risparmio è effettivo o è solo uno specchietto per le allodole. A volte, infatti, pensandoci bene, ci si rende conto che lo sconto proposto non è poi così conveniente.

In realtà, però, la maggior parte delle offerte sono effettivamente valide. I più veloci negli acquisti, infatti, sono riusciti ad avere prodotti costosi anche alla metà del prezzo. Dunque, la risposta è la velocità: prima acquistate, più probabilità avrete di fare degli affari.

In particolare, questo evento viene visto come la possibilità di portarsi avanti con i regali di Natale, acquistando oggetti di valore senza spendere cifre spropositate. Approfittarne, quindi, può fare davvero la differenza, in termini economici.

Le offerte continuano con il Cyber Monday

Se, una volta dato uno sguardo alle offerte del Black Friday, non trovate proprio nulla che faccia al caso vostro, non disperate. Il lunedì successivo all'evento, infatti, si svolge il Cyber Monday. Questa giornata ha meno risonanza mediatica del Black Friday, ma non è detto che le offerte proposte non siano comunque appetibili. In America, nasce per da la possibilità di aumentare le vendite anche agli shopper online, in quanto il venerdì nero, negli States, è riservato per lo più ai negozi fisici. In Italia, in realtà, non è altro che una sua prosecuzione.

Dunque, non lasciate nulla di intentato, ogni giorno di quella tre giorni può essere quello giusto per un acquisto!