385 CONDIVISIONI

Vincenzo Torella è morto schiacciato da una trivella mentre lavorava a un cantiere di via Veneto

“Un uomo esemplare, tutto casa e lavoro, stimato e benvoluto”, ha descritto la vittima il sindaco del suo paese, Villa Santo Stefano, provincia di Frosinone.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Roma Fanpage.it
A cura di Enrico Tata
385 CONDIVISIONI
Immagine

Vincenzo Torella è morto a 60 anni mentre stava a lavorando a un cantiere in via Ludovisi a Roma, nella zona di Via Veneto. Stando a quanto ricostruito, l'operaio è rimasto schiacciato da una trivella, che si è mossa forse a causa del cedimento del manto stradale. Questo avrebbe fatto perdere stabilità alla gru che la sorreggeva e sarebbe caduta sul 60enne non lasciandogli alcuno scampo.

Viveva a Villa Santo Stefano, provincia di Frosinone, e il sindaco del paese, Giovanni Iorio, lo ha ricordato con queste parole: "Un uomo esemplare, tutto casa e lavoro, stimato e benvoluto. Sono stato il primo probabilmente ad avere la straziante notizia, visto che i carabinieri mi hanno chiamato in Comune per sapere se lì stesse la moglie, nostra dipendente, avvisandomi del loro arrivo. Non ci sono parole per una simile tragedia, tutti abbiamo il cuore spezzato e siamo vicini alla famiglia di Vincenzo".

E così lo ricorda Augusto su un gruppo dei cittadini di Villa Santo Stefano: "Lo ricordiamo con le foto di 20 anni fa, la prima assieme a zi Peppe Luzi. Un pensiero commosso a una brava persona che ci ha lasciato, Vincenzo Torella, il cui ricordo resterà per sempre nei nostri cuori. Dall'intera comunità del paese, condoglianze vivissime alla famiglia".

Le indagini su quanto accaduto al cantiere sono ancora in corso e la procura di Roma ha aperto un fascicolo di indagine per omicidio colposo contro ignoti, disponendo l'autopsia sul cadavere dell'operaio.

"Una singola vita che perdiamo sul lavoro è una sconfitta per tutti. Le autorità competenti con il supporto dell'Ispettorato nazionale del lavoro e del Comando dei carabinieri per la tutela del lavoro sono impegnati a ricostruire la dinamica dell'incidente, ma adesso è il momento del dolore e della vicinanza commossa che voglio far giungere alla famiglia della vittima", ha commentato il tragico incidente la ministra del Lavoro e delle Politiche sociali, Marina Calderone.

"L'intensificazione degli sforzi a tutela della salute e della sicurezza sul lavoro – ha aggiunto la ministra – sono una priorità a cui lavoriamo incessantemente, in coordinamento con gli organi preposti per i controlli, coerentemente con le mozioni approvate dal parlamento nelle scorse settimane. È fondamentale che la valorizzazione della cultura della prevenzione del rischio venga promossa a tutti i livelli".

385 CONDIVISIONI
Incidente sulla via Aurelia, chi è il centauro morto: si chiamava Andrea Ferlini e aveva 24 anni
Incidente sulla via Aurelia, chi è il centauro morto: si chiamava Andrea Ferlini e aveva 24 anni
Incidente su via Appia a Terracina: auto investe e uccide un 21enne
Incidente su via Appia a Terracina: auto investe e uccide un 21enne
Sacerdote trovato morto a Roma dentro una cabina: ha perso al vita mentre si scattava una foto
Sacerdote trovato morto a Roma dentro una cabina: ha perso al vita mentre si scattava una foto
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views