242 CONDIVISIONI
Coronavirus
21 Giugno 2021
11:45

Vaccino Lazio, aperte oggi prenotazioni dai pediatri: come richiederlo e come scaricare certificato

I ragazzi della fascia d’età compresa tra i 12 e i 16 anni a partire da oggi, lunedì 21 giugno, possono prenotare il vaccino Pfizer-Biontech dal pediatra, fissando un appuntamento sia per la prima che per la seconda dose. Chi ha invece partecipato al Junior Open Day dovrà fare il richiamo negli hub.
A cura di Alessia Rabbai
242 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

Aperte oggi le prenotazioni per i vaccini Covid dai pediatri di libera scelta nel Lazio. Per prenotare il vaccino a partire da lunedì 21 luglio i genitori con i ragazzi di età compresa tra i 12 e i 16 anni potranno semplicemente chiamare il pediatra e fissare l'appuntamento nel giorno e nell'orario che si preferisce, a seconda delle disponibilità. Come da indicazioni ai pazienti compresi nella fascia d'età interessata sarà somministrato il vaccino Pfizer-Biontech, che prevede due dosi. Per la seconda dose vale lo stesso procedimento della prima, l'appuntamento va fissato direttamente con il pediatra, il giorno stesso in cui si va in studio per la prima somministrazione. Sarà direttamente il medico ad occuparsi di inserire i dati del paziente sul portarle della Regione Lazio per l'avvenuta vaccinazione e a rilasciare un foglio al paziente.

Richiami in hub per chi ha partecipato al Junior Open Day

I ragazzi che rientrano nella fascia d'età compresa tra i 12 e i 16 anni che hanno partecipato al Junior Open Day della Regione Lazio, che si è svolto sabato 12 e domenica 13 giugno, con la somministrazione della prima dose, per ricevere la seconda dovranno recarsi nell'hub vaccinale di riferimento e non dal pediatra.

Come scaricare il certificato vaccinale

A partire da venerdì 18 giugno le persone che nel Lazio hanno terminato l'iter vaccinale, avendo ricevuto entrambe le dosi Astrazeneca, Pfizer e Moderna oppure la mondose Johnson&Johnson, potranno scaricare il certificato vaccinale, che potrebbe rivelarsi utile in caso di spostamenti all'estero, per comprovare l'avvenuta vaccinazione. Per ottenerelo è facile: un sms in arrivo sul proprio smartphone al numero di cellulare impostato al momento della prenotazione del vaccino, fornirà le indicazioni per scaricarlo tramite la piattaforma Escape. La Regione Lazio chiarisce che si tratta di una modalità aggiuntiva rispetto all'utilizzo di spid tramite il fascicolo sanitario elettronico.

242 CONDIVISIONI
25848 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni