Da giovedì 3 giugno le Regioni italiane potranno aprire le prenotazioni del vaccino anti Covid a tutta la popolazione, senza classi d'età. Non è un obbligo, ma una possibilità, annunciata lo scorso 28 maggio dal commissario straordinario all'emergenza Coronavirus, il generale Francesco Paolo Figliuolo. "Nell’ottica di consentire una migliore programmazione delle somministrazioni, a partire dal 3 giugno verrà data la possibilità a tutte le Regioni e Province autonome di aprire a tutte le classi, seguendo il piano, utilizzando tutti i punti di somministrazione, compresi quelli aziendali", le parole esatte del generale.

Il 3 giugno il Lazio non aprirà le prenotazioni per tutti

Alcune Regioni metteranno in pratica questa indicazione, ma altre no. È il caso del Lazio, fermo alle prenotazioni degli Over 40: è stata data la possibilità ai cittadini Over 18 di partecipare a una Open Week AstraZeneca in programma dal 2 al 6 giugno, ma per quanto riguarda la classica prenotazione per fasce d'età (in tutti i centri vaccinali e con la possibilità di scegliere tutti e quattro i vaccini approvati) la regione amministrata da Nicola Zingaretti è ferma ai cittadini nati nel 1981 e in anni precedenti. Per il momento, inoltre, non sono state annunciate nuove aperture. L'ultima indicazione ufficiale dell'assessore D'Amato è questa e risale alla scorsa settimana: l'obiettivo è quello di esaurire le prenotazioni degli Over 30 entro metà giugno e passare, nella seconda metà del mese, a tutti gli Over 18. Ad oggi, 2 giugno, non sono state annunciate novità in questo senso. L'unica certezza è che domani, giovedì 3 giugno, non verranno sbloccate le prenotazioni per tutta la popolazione. L'unica novità sarà la possibilità di prenotare nuovi appuntamenti per l'Open Week AstraZeneca Over 18 per le giornate di sabato 5 e domenica 6 giugno.

Le novità dal 3 giugno nelle altre regioni

In Veneto, per esempio, dal 3 di giugno verranno aperte le prenotazioni agli over 12 anni. La Lombardia ha già aperto le vaccinazioni agli Over 30 e proprio oggi ha aperto la possibilità di prenotare l'appuntamento anche alla fascia d'età 16-19 anni. In Liguria le vaccinazioni dei 30enni partiranno il 7 giugno, mentre in Toscana sempre dal 7 giugno si comincerà con gli Over 16. Dal 7 giugno in Emilia Romagna sarà la volta della fascia d'età 12-39 anni  e da questa sera in Campania inizieranno le vaccinazioni degli Over 12. Insomma, manca solo il Lazio: è possibile che anche D'Amato annuncerà a breve l'inizio delle vaccinazioni aperte a tutti dal 7 giugno, ma per ora tutto tace. La Regione Lazio non ha risposto ad alcuna richiesta di informazioni in tal senso.