38.458 CONDIVISIONI
8 Luglio 2022
15:53

Troppo caldo per le botticelle: il Tar conferma lo stop dalle 11 alle 18 per tutelare i cavalli

Confermato lo stop delle botticelle dalle ore 11 alle 18: il Tar del Lazio respinge la domanda dei vetturini per garantire la tutela e la salute dei cavalli.
A cura di Beatrice Tominic
38.458 CONDIVISIONI

Sono giornate di forte caldo quelle che negli ultimi giorni hanno interessato la regione Lazio e, in particolare, la capitale. Nella città di Roma il livello di caldo ha raggiunto il bollino giallo e, durante molte giornate, quello rosso, con le ondate di calore di livello 2 e 3, che sono le più pericolose. La prospettiva di giornate così torride aveva fatto scattare la decisione, da parte del Dipartimento Tutela Ambiente capitolina di estendere lo stop delle botticelle, le tradizionali carrozze turistiche trainate da cavalli che attraversano le vie del centro città, a partire dalle 11 fino alle 18.

I vetturini, però, si sono presto opposti e si sono rivolti al Tar, presentando una domanda di sospensione dell'Ordinanza numero 107 del Sindaco di Roma Capitale Roberto Gualtieri, promulgata lo scorso 27 giugno. A questo proposito, però, il Tribunale Amministrativo Regionale ha già fatto sapere di aver respinto la domanda dei vetturini.

Perché il Tar ha respinto l'Ordinanza

Il Tar ha infatti deciso di respingere le istanze dei vetturini, confermando lo stop delle botticelle in centro a Roma dalle ore 11 alle ore 18. La più importante fra le motivazioni del Tribunale è stata quella di tutelare e garantire la sicurezza dei cavalli. Secondo i dati raggiunti dalle ricerche dell'Ispra, Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, su cui il Tar si è basato per raggiungere la decisione di respingere la domanda dei vetturini, Roma è particolarmente soggetta al fenomeno delle isole di calore: sono stati valutati, inoltre, anche altri parametri come la temperatura, il tasso di umidità, la ventilazione e l'irraggiamento solare.

La decisione dello scorso anno

La decisione del Tar di quest'anno arriva in netta opposizione rispetto a quella adottata lo scorso anno. Anche nel 2021 la sindaca di Roma, Virginia Raggi, all'epoca alla guida del Campidoglio, aveva emanato un'ordinanza "anticaldo" in cui bloccava il transito delle botticelle nelle ore più calde della giornata, per salvaguardare la salute degli animali. Anche in quel caso i vetturini si sono opposti e hanno chiesto l'intervento del Tar che, però, aveva preso la decisione di sospendere l'ordinanza, lasciando i cavalli a lavorare per i turisti nella capitale anche con il caldo torrido.

38.458 CONDIVISIONI
L'impatto della sonda Dart con l'asteroide Dimorphos
L'impatto della sonda Dart con l'asteroide Dimorphos
80 di askanews
Covid Lazio, bollettino di lunedì 5 settembre: 776 nuovi casi e 7 morti, 476 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino di lunedì 5 settembre: 776 nuovi casi e 7 morti, 476 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino di giovedì 8 settembre: 1377 casi e 2 morti, 698 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino di giovedì 8 settembre: 1377 casi e 2 morti, 698 contagi a Roma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni