408 CONDIVISIONI
3 Giugno 2021
8:30

Tiberis, il bando è deserto e la spiaggia del Tevere non riapre

Tiberis, la spiaggia sul Tevere all’altezza di Ponte Marconi, fortemente voluta da Virginia Raggi, ancora non riparte e rischia di non riaprire a giugno. Il bando indetto da Zetema per conto del Comune di Roma è andato deserto, nessuno ha presentato i requisiti richiesti. Così il via slitta, nonostante l’idea di anticipare la ripartenza.
A cura di Alessia Rabbai
408 CONDIVISIONI

Bando deserto per Tiberis, così la spiaggia del Tevere non tarda a riaprire. Flop per l'iniziativa lanciata e fortemente voluta dalla sindaca Virginia Raggi, che quest'anno confidava nel rendere fruibile la spiaggia ai romani con anticipo rispetto al mese di agosto, che ne ha visto l'inaugurazione. Ancora nessuna novità sulla ripartenza della stagione per la spiaggia a Ponte Marconi. Il bando per accaparrarsene la gestione per la stagione estiva 2021 non ha visto alcun partecipante almeno per ora, così Zètema Progetto Cultura Srl ne ha prorogato la scadenza fino al prossimo venerdì 11 giugno. Inizialmente la data del via era stata annunciata per il primo giugno ma pare che nessuno voglia gestirla, ancora è tutto fermo e slitta al 15 giugno. Tuttavia ciò dipenderà dall'esito della proroga della scadenza del bando e si rischia di non aprire, almeno per questo mese, a differenza dei pronostici del Campidoglio.

Bando Tiberis, i requisiti per partecipare

Il progetto di Tiberis, la spiaggia del Tevere all'altezza di Ponte Marconi, prevede l'allestimento di una spiaggia urbana attrezzata con ombrelloni, sdraio e tavolini. Zètema, incaricata dal Campidoglio, ha pubblicato un bando per il servizio di somministrazione di cibo e bevande, al quale si può presentare domanda e partecipare. Per candidarsi è necessario presentare un progetto che illustri nel dettaglio come sarà organizzata l'intera attività, compresa la sistemazione del punto di ristoro (e la relativa offerta enogastronomica). Altro requisito è l'adesione all'iniziativa plastic free per il packaging dei prodotti, quindi, niente plastica usa e getta da proporre al cliente nella somministrazione di cibo e bevande. Inoltre, altro aspetto apprezzato e preso in considerazione nella selezione è la presentazione di nuove idee per arricchire il progetto, come aperitivi con musica, dj set, bruch durante nel weekend, attività di animazione per bambini. Punto di fondamentale importanza è che tutte le attività previste vengano svolte nel rispetto delle normative vigenti relative all'emergenza sanitaria e per il contenimento del Covid.

408 CONDIVISIONI
Sul Tevere un ponte volante di 18 metri: omaggio a Michelangelo
Sul Tevere un ponte volante di 18 metri: omaggio a Michelangelo
2.895 di askanews
Roma, l'aeroporto di Fiumicino riapre il Terminal 1
Roma, l'aeroporto di Fiumicino riapre il Terminal 1
Alle Sabbie Nere di Santa Severa si inaugura la spiaggia per nudisti
Alle Sabbie Nere di Santa Severa si inaugura la spiaggia per nudisti
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni