Gravissimo incidente ieri sera sulla Migliara 42,5 in provincia di Latina. Un ciclista è stato investito da una macchina che viaggiava nei pressi di Borgo Faiti ed è caduto violentemente a terra. L'uomo, un giovane di circa trent'anni, ha riportato lesioni molto gravi ed è stato soccorso immediatamente dal 118, che lo ha portato in codice rosso al pronto soccorso di Aprilia. Sotto shock l'automobilista che lo ha investito: alla Polizia Locale, che indaga sulla dinamica, ha dichiarato di essere stato costretto a sterzare bruscamente a causa della manovra pericolosa di un altro automobilista, che poi sarebbe fuggito senza fermarsi a prestare soccorso. Continuano le indagini dei vigili urbani, che dovranno verificare la versione del conducente dell'auto – trentenne anche lui – e nel caso provare a rintracciare l'altro automobilista.

A ottobre un altro grave incidente sulla Migliara

La Migliara è una delle strade più trafficate di Latina. Non è la prima volta che sul suo asfalto si verificano gravissimi incidenti come quello avvenuto ieri sera e che ha visto il ciclista avere la peggio. Alla fine di ottobre, un altro gravissimo incidente ha causato la morte di un ragazzo, estratto dalle lamiere dai Vigili del Fuoco. Tre i mezzi coinvolti nell'incidente, avvenuto nel comune di Sabaudia. Tre le persone coinvolte nel sinistro: una è il ragazzo, deceduto praticamente sul colpo a causa della violenza dello schianto, le altre due sono state portate in ospedale perché ferite. Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco e ai soccorsi del 118, sono intervenuti anche i mezzi della Polizia stradale per i rilievi del caso e la messa in sicurezza della zona.