753 CONDIVISIONI
12 Gennaio 2022
15:02

Rubata la sedia a rotelle dell’attore Rodolfo Laganà, affetto da sclerosi multipla

Per fortuna, ha comunicato l’attore romano, la sedia a rotelle è stata ritrovata: “Sarà stata una bravata”.
A cura di Enrico Tata
753 CONDIVISIONI

Stando a quanto riporta il Messaggero, la sedia a rotelle di Rodolfo Laganà è stata rubata dai ladri. Il mezzo si trovava nell'androne del palazzo dove abita l'attore romano e il furto sarebbe avvenuto tra le 14 di domenica 9 gennaio e le 10 di lunedì 10 gennaio, quando Laganà è rientrato a casa e si è accorto del fatto. Per questo ha denunciato la scomparsa ai carabinieri della stazione di Trastevere, che ora stanno cercando di rintracciare i ladri.

Secondo quanto riporta il Messaggero, i vicini di casa di Laganà non avrebbero sentito alcun rumore sospetto. L'ipotesi degli investigatori è che i ladri abbiano rubato la sedia a rotelle per poterla smontare e rivendere poi i pezzi al mercato nero. Non si tratterebbe, quindi, di un atto deliberato contro l'attore romano.

"Cari amici l’hanno RITROVATA! Vi ringrazio tutti per i numerosi messaggi ricevuti! Sarà stata una bravata! Grazie grazie a tutti", ha scritto oggi l'attore sul suo profilo Facebook.

Nel 2011 Rodolfo Laganà ha scoperto di essere affetto da sclerosi multipla, una malattia neurologica, e per questo è costretto ad utilizzare una sedia a rotelle: "Se hai una malattia devi cercare di capirla ed affrontarla serenamente. Io sto vivendo con la mia malattia, la sclerosi multipla, dalla quale sto capendo molte cose, sto imparando ad avere più rispetto per gli altri, per la mia famiglia. La malattia può insegnarti tanti valori in più e tira fuori quella parte di te che non sospettavi di avere. Non è che sono contento, ma ci sto vivendo serenamente", ha detto l'attore in un'intervista rilasciata qualche anno fa alla trasmissione di Canale 5 ‘Verissimo'.

753 CONDIVISIONI
Violenze nel carcere di Santa Maria, il garante Ciambriello: "Numero sui caschi dei poliziotti"
Violenze nel carcere di Santa Maria, il garante Ciambriello: "Numero sui caschi dei poliziotti"
207.035 di Gaia Martignetti
Tifosi del Leicester distruggono un'auto al Colosseo e si firmano con un adesivo
Tifosi del Leicester distruggono un'auto al Colosseo e si firmano con un adesivo
Peste suina africana a Roma, avviata la task force nella Regione Lazio
Peste suina africana a Roma, avviata la task force nella Regione Lazio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni