822 CONDIVISIONI
Elezioni comunali Roma 2021
18 Agosto 2021
8:17

Roma Ecologista: ecco la lista civica e verde che sosterrà Virginia Raggi

Ispirata tra gli altri dall’ex segretario dei Verdi Alfonso Pecoraro Scanio, la lista civica Roma Ecologista in sostegno di Virginia Raggi sarà guidata dall’ex ministro del Prodi 2 Alessandro Bianchi e dall’esperto di cambiamenti climatici Lapo Sermonti, molto vicino ad Alessandro Di Battista. Si allarga il sostegno elettorale oltre il M5S.
A cura di Valerio Renzi
822 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni comunali Roma 2021

Roma Ecologista, questo il nome della lista civica green che sosterrà Virginia Raggi alle prossime elezioni comunali di Roma. La sindaca uscente, in cerca di un secondo mandato, correrà come noto da mesi con l'appoggio di almeno due liste collegate oltre a quella – ovviamente – del Movimento 5 Stelle. A ispirare Roma Ecologista diverse componenti dell'ambientalismo e politiche, a cominciare dall'ex segretario dei Verdi Alfonso Pecoraro Scanio, che lo scorso maggio ha esplicitato di lavorare attivamente nel sostenere la sindaca.

A guidare Roma Ecologista ci sarà l'ex ministro dei Trasporti del Governo Prodi 2, allora in quota Comunisti Italiani, Alessandro Bianchi. Classe 1945, docente di urbanistica, rappresenterà l'anima più di sinistra della lista civica. Ad affiancarlo il ben più giovane Lapo Sermonti, esperto di cambiamenti climatici, ha lavorato con il Fondo internazionale per lo sviluppo agricolo dell'Onu, ma soprattutto è stato uno stretto collaboratore di Alessandro Di Battista quando era parlamentare. Proprio Sermonti è stato l'estensore della proposta del Servizio Civico Ambientale portata avanti dall'ex leader del Movimento 5 Stelle, che non ha mai nascosto la volontà di sostenere Virginia Raggi nella sua corsa al Campidoglio. Ora sappiamo anche come.

Proprio le questioni ambientali, a cominciare dai rifiuti, sono state uno dei cavalli di battaglia con cui il Movimento 5 Stelle si è imposto, con i racconti di Beppe Grillo su un mondo a emissioni zero e con un riciclo vicino al 100%, insomma un mondo molto lontano dalla capitale coperta di rifiuti con la raccolta differenziata al palo. E se oggi la carica visionaria sembra appassita, il sostegno di una parte del mondo ambientalista è un punto importante per Virginia Raggi, consapevole che in questa sfida difficilissima per arrivare al secondo turno (tutti i sondaggi la danno dietro a Gualtieri), il sostegno di più liste è fondamentale per raccogliere energie nuove e diverse da quelle che si rispecchiano al 100% nel simbolo del Movimento 5 Stelle.

822 CONDIVISIONI
390 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni