709 CONDIVISIONI
27 Febbraio 2021
13:03

Roma, discutono sui voti a scuola del figlio: marito accoltella alla gola la moglie

Un uomo di 43 anni è stato arrestato per aver colpito alla gola la moglie con un coltello da cucina al termine di una lite sui voti a scuola del figlio. Fermato da un amico della coppia presente in casa, il marito ha tentato di ferire la donna una seconda volta con un frammento di vetro. La moglie però è riuscita a fuggire via e a chiamare la polizia.
A cura di Giorgia Venturini
709 CONDIVISIONI

Ha primo insultato la moglie e poi l'ha accoltellata alla gola. È quanto è successo in un appartamento di Pigneto, a Roma, ieri sera. Stando alle prime informazioni, l'uomo, cittadino filippino di 43 anni, ha iniziato ad aggredire la donna con un coltello da cucina al termine di una lite per i voti del figlio. A fermare l'ira dell'uomo è stato un amico di famiglia, anche lui in quel momento presente in casa. Ma il 43enne ha reagito: abbandonato il coltello, ha rotto uno specchio contro il muro e con qualche frammento di vetro ha cercato di ferire ancora la moglie. Senza riuscirci però. La moglie infatti è riuscita a scappare dalla casa e a chiamare il 112: all'arrivo della pattuglia del reparto prevenzione criminale del Lazio, gli agenti hanno trovato la donna preoccupata perché il figlio era ancora rimasto all'interno dell'abitazione.

L'uomo ha cercato di opporsi all'arresto

Una volta all'interno della casa gli agenti hanno bloccato il 43enne, alterato anche a causa dell‘alcol, che ha cercato di opporsi all'arresto prendendo a calci e a pugni i poliziotti. Ma poco dopo per lui sono scattate le manette: ora dovrà rispondere ai giudici di maltrattamenti, lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale. Mentre il coltello da cucina e lo specchio sono stati posti sotto sequestro.

Moglie e figlio vittime da tempo della violenza dell'uomo

La donna e il figlio, invece, sono stati trasferiti in ospedale e dimessi rispettivamente con 10 e 7 giorni di prognosi. Non solo: la vittima ha presentato denuncia contro il marito al commissariato Porta Maggiore. Stando a quanto la donna ha raccontato agli agenti, l'uomo da tempo maltrattava i suoi familiari.

709 CONDIVISIONI
Picchiata dal marito, non risponde alla figlia che vive a Londra: la ragazza avverte i carabinieri
Picchiata dal marito, non risponde alla figlia che vive a Londra: la ragazza avverte i carabinieri
Risultati elezioni VI Municipio di Roma: il M5S al ballottaggio con il centrodestra per nove voti
Risultati elezioni VI Municipio di Roma: il M5S al ballottaggio con il centrodestra per nove voti
Uccide la moglie con un fucile e si spara davanti alla figlia: s'indaga sulla provenienza dell'arma
Uccide la moglie con un fucile e si spara davanti alla figlia: s'indaga sulla provenienza dell'arma
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni