Un incidente mortale è avvenuto intorno alle 3.00 del mattino di oggi, sabato 1 agosto, a San Pietro di Poggio Bustone in provincia di Rieti. Qui un ragazzo di ventuno anni ha perso la vita dopo che ha perso il controllo della sua automobile – una Mini Cooper – finendo per schiantarsi fuori strada. Quando sul posto è arrivato il personale sanitario del 118 a bordo di un'ambulanza, non ha potuto fare altro che constatare il decesso del giovane estratto dalle lamiere della vettura: inutile ogni tentativo di rianimarlo eseguito . Della vittima non sono note le generalità, ma il giovane viveva nella zona.

L'amico è ricoverato in codice rosso all'ospedale di Rieti

Con il 21enne viaggiava un amico che, da quanto si apprende, è rimasto gravemente ferito ma non sarebbe in pericolo di vita. Trasportato all'Ospedale San Camillo de Lellis di Rieti è stato ricoverato in codice rosso. I due amici stavano tornando a casa dopo una serata in compagnia quando, per cause ancora da chiarire, il giovane al volante ha sbandato finendo per schiantarsi fuori strada. L'impatto è stato terribile e purtroppo non gli ha lasciato scampo, fatale potrebbe essere stata soprattutto la velocità sostenuta alla quale procedeva l'auto.

Da chiarire la dinamica dell'incidente mortale

Al vaglio la dinamica del sinistro che non ha visto coinvolte altre persone o vetture. Le forze dell'ordine hanno eseguito i rilievi del caso e riaperto la strada solo dopo la rimozione del veicolo incidente e la fine delle operazioni di soccorso. Sul corpo della giovane vittima dell'incidente sarà, come da prassi, eseguita l'autopsia.