Ha rapinato una farmacia ed è scappato, portandosi via denaro e pasticche di Viagra. Gli agenti della Polizia di Stato stanno cercando di risalire al responsabile del colpo messo a segno nel pomeriggio di ieri, lunedì 11 gennaio, in un esercizio commerciale di piazza Pio IX. Secondo le informazioni erano circa le ore 17 quando nella farmacia ha fatto irruzione un uomo con il volto travisato e, armato di pistola, ha minacciato dipendenti e clienti, costringendoli a consegnare loro il denaro presente all'interno della cassa, qualche centinaia di euro in contanti e alcune scatole di Viagra. Successivamente il rapinatore si è dato alla fuga scappando a bordo di uno scooter guidato da un complice, che lo aspettava con il motore acceso in strada.

Al vaglio le registrazioni delle telecamere di sorveglianza

Arrivata la chiamata al Numero Unico delle Emergenze 112, sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di competenza territoriale. I poliziotti arrivati nella farmacia hanno ascoltato il racconto dei testimoni e raccolto le informazioni utili per la ricerca del responsabile. Di aiuto nelle indagini potrebbero rivelarsi eventuali immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza che, qualora presenti, potrebbero aver immortalato il rapinatore in azione o impegnato nella fuga.

Rapina in gioielleria al centro commerciale Roma Est

Sempre nel pomeriggio di ieri due rapinatori hanno messo a segno un colpo facendo irruzione all'interno di una gioielleria situata all'interno del centro commerciale Roma Est. I malviventi hanno infranto la vetrina portandosi via alcuni gioielli, per una cifra esatta ancora da quantificare. Sul caso indagano i carabinieri della stazione Roma Settecamini e del Nucleo Operativo della Compagnia di Tivoli, che passeranno al vaglio le immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza alla ricerca dei responsabili.