29 CONDIVISIONI

Rapina alla pompa di benzina, i malviventi vestiti con tute e mascherine anti-Covid

Due rapinatori, pistola in pugno, hanno picchiato l’addetto alla pompa di benzina e gli hanno rubato tutto l’incasso, circa 400 euro, prima di scappare a bordo di un’automobile bianca.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Roma Fanpage.it
A cura di Enrico Tata
29 CONDIVISIONI
Immagine

Vestiti con tute bianche e mascherine anti-Covid hanno rapinato un distributore di benzina in via Santa Maria delle Grazie a Montefiascone, nel Viterbese. I fatti risalgono allo scorso 13 ottobre, stando a quanto si apprende.

L'addetto alla pompa di benzina è stato picchiato e derubato

I due uomini, pistola in pugno, hanno picchiato l'addetto alla pompa di benzina e gli hanno rubato tutto l'incasso, circa 400 euro, prima di scappare a bordo di un'automobile bianca. La vittima ha raccontato ai carabinieri di non essere riuscito a vedere in volto i due aggressori, perché indossavano una tuta di protezione e una mascherina anti-Covid che li rendeva del tutto irriconoscibili.

I rapinatori inchiodati grazie alle telecamere di sorveglianza

Contrariamente alle aspettative, sono state proprio le telecamere e di sicurezza a ad aiutare gli investigatori: una telecamera installata nel centro storico del paese ha ripreso il momento in cui i due malviventi si sono vestiti con tuta e mascherine e, quindi, hanno ripreso il loro volto. In più, le stesse immagini hanno immortalato la targa dell'auto con cui sono scappati e con cui hanno fatto la rapina.

I carabinieri sono riusciti a risalire ai proprietari dell'automobile

Nonostante la targa rubata, i militari sono riusciti a risalire all'automobile e ai proprietari, due italiani residenti a Montefiascone. Nelle loro abitazioni è stata ritrovata la pistola scacciacani senza tappo rosso utilizzata nella rapina alla pompa di benzina. Per uno dei due è scattata la misura dell'obbligo di dimora e per l'altro l'obbligo di firma giornaliero presso la locale caserma.

29 CONDIVISIONI
Rapina a Termini, lo accoltellano e gli rubano anche i vestiti: caccia a tre uomini
Rapina a Termini, lo accoltellano e gli rubano anche i vestiti: caccia a tre uomini
Processo Impagnatiello, i carabinieri: “Avrebbe preparato il salotto per uccidere Giulia Tramontano”
Processo Impagnatiello, i carabinieri: “Avrebbe preparato il salotto per uccidere Giulia Tramontano”
"Ho parlato con il presidente, quello che dovevo fare l'ho fatto": così Visco aiutava i costruttori
"Ho parlato con il presidente, quello che dovevo fare l'ho fatto": così Visco aiutava i costruttori
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni