2.233 CONDIVISIONI
3 Settembre 2022
10:13

Pubblica foto di Bonaccorti nuda sui social, ma sono fake: influencer condannata a pagare 6mila euro

L’influencer Elena Morali, ex concorrente de La Pupa e il Secchione, dovrà pagare 6mila euro alla conduttrice Enrica Bonaccorti, di cui aveva pubblicato una foto fake su Instagram.
A cura di Natascia Grbic
2.233 CONDIVISIONI

L'influencer ed ex concorrente de ‘La Pupa e il Secchione' Elena Morali è stata condannata a risarcire di 6mila euro la conduttrice Enrica Bonaccorti. Come riportato da Il Corriere della Sera, Morali ha pubblicato sulle stories del suo account Instagram alcune immagini che ritraevano nuda Bonaccorti, dicendo che avrebbe "cominciato così la sua celebre carriera".

Tra quelle foto però, ce n'era una falsa. Si tratta di un'immagine con il marchio di Playboy: la donna ritratta, infatti, era un'altra, non la conduttrice. Che ha quindi portato l'influencer in tribunale.

Secondo la giudice che ha condannato Elena Morali, "la convenuta è responsabile di aver attribuito alla persona dell’attrice una immagina potenzialmente disturbante, volgare e che in realtà raffigura un’altra persona". E se questo non ha ovviamente danneggiato la carriera di Bonaccorti, l'influencer le dovrà pagare comunque 6mila euro di danni, come stabilito dal Tribunale civile.

La vicenda è cominciata due anni fa, con uno scontro tra Enrica Bonaccorti ed Elena Morali durante la trasmissione ‘Non è la D'Urso'. “Io non vivo fotografandomi le natiche tutto il giorno", aveva detto la conduttrice all'influencer. Che ha replicato: "Però qualcuno di voi anni fa ha cominciato così. Ah no, era il seno. È vero. Non ha mai fatto topless?”.

A quel punto è intervenuta Barbara D'Urso, spiegando che "Elena Morali ha pubblicato, e non mi è sembrato molto carino, delle foto di Enrica Bonaccorti in topless. Tra l’altro, ce n’è una sbagliata”.

"Non ho nulla di cui vergognarmi, e tu? – la replica di Bonaccorti – Non hai fatto topless ma molte natiche su Instagram. Il problema è che la signorina ha messo una foto, in cui non sono io, che è una foto porno. Chiunque prende le foto da Google ne è responsabile. La legge non ammette ignoranza”. “Scriva al mio avvocato, non vedo l’ora”, la replica di Elena Morali. Oggi, la notizia della condanna al pagamento di 6mila euro.

2.233 CONDIVISIONI
Violenta la compagna e quando lo denuncia la deruba di 100mila euro: condannato
Violenta la compagna e quando lo denuncia la deruba di 100mila euro: condannato
Pubblica le foto della moglie su internet e la costringe a prostituirsi in un b&b in zona Termini
Pubblica le foto della moglie su internet e la costringe a prostituirsi in un b&b in zona Termini
Furto in un bar di Striano: il proprietario denuncia e pubblica il video sui social
Furto in un bar di Striano: il proprietario denuncia e pubblica il video sui social
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni