25 Novembre 2021
22:33

Pino crolla e ferisce gravemente un uomo: pm chiede 2 anni per l’ex capo gabinetto di Raggi

A distanza di quasi tre anni dall’accaduto la procura di Roma ha chiesto due anni di reclusione nei confronti di Stefano Castiglione, ex capo di gabinetto dell’ex sindaca di Roma, Virginia Raggi.
A cura di Enrico Tata
L’albero caduto in viale Mazzini
L’albero caduto in viale Mazzini

Il 25 febbraio del 2019 un enorme pino marittimo è caduto in viale Giuseppe Mazzini, quartiere Prati di Roma, all'altezza del civico 103. Il pino è crollato intorno alle 9 di mattina, ha distrutto quattro quattro automobili e ha ferito tre passanti. Tra i feriti c'è anche un avvocato, che ha riportato danni permanenti in seguito a quell'incidente.

Chiesti due anni per l'ex capo di gabinetto di Raggi

A distanza di quasi tre anni dall'accaduto la procura di Roma ha chiesto due anni di reclusione nei confronti di Stefano Castiglione, ex capo di gabinetto dell'ex sindaca di Roma, Virginia Raggi. Lui e altre sette persone sono accusate a vario titolo di disastro colposo e lesioni gravi per il crollo di diversi alberi in città dopo l'allerta meteo diramata per il 25 febbraio 2019. Castiglione dovrà rispondere in quanto delegato della sindaca Raggi, mentre gli altri indagati dovranno rispondere in qualità di membri del Coc, centro operativo comunale.

Il Coc avrebbe sottovalutato i rischi dell'allerta meteo

Secondo i pm il Coc avrebbe dovuto impedire la circolazione delle persone e delle automobili lungo i viali alberati più pericolosi della città. In questo senso, quindi, l'allerta meteo, che era stata diramata e di cui erano a conoscenza i dirigenti del Campidoglio,  sarebbe stata pesantemente sottovalutata. La prossima udienza di questo processo svolto con il rito abbreviato si terrà il 9 novembre. Il gup, giudice per l'udienza preliminare, dovrà decidere in quella data in merito alla richiesta di condanna e sui rinvii a giudizio avanzati dalla procura. Tra gli indagati ci sono dirigenti comunali e anche il direttore tecnico di una ditta.

Chiesti 10 anni per Tamara Pisnoli ex moglie del calciatore Daniele De Rossi
Chiesti 10 anni per Tamara Pisnoli ex moglie del calciatore Daniele De Rossi
Manager che voleva sfregiare con l'acido la ex condannato a 2 anni e 8 mesi per stalking
Manager che voleva sfregiare con l'acido la ex condannato a 2 anni e 8 mesi per stalking
Quirinale, Gianni Letta: "Non sono io il vero candidato". E su Berlusconi non commenta
Quirinale, Gianni Letta: "Non sono io il vero candidato". E su Berlusconi non commenta
967.996 di Marco Billeci
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni