2 Aprile 2022
14:31

Open Day carta d’identità elettronica: caos e file, a Montesacro e Aurelio arrivano i carabinieri

File, caos e litigi fuori gli uffici dei sette Municipi coinvolti nell’Open Day per il rilascio della carta d’identità elettronica. E in alcuni casi arrivano anche le forze dell’ordine.
A cura di Redazione Roma

Caos e sportelli presi d'assalto per l'Open Day organizzato dal comune di Roma per raccogliere le richieste per la carta d'identità elettronica. Un problema annoso per la burocrazia del Campidoglio quello del rilascio della CIE, con attese anche di sei mesi per un appuntamento, che la nuova amministrazione ha voluto affrontare aprendo spazi dedicati e rafforzando il personale dedicato alle procedure, snellendole. Nellastrategia per smaltire gli arretrati e normalizzare la situazione anche degli Open Day ad accesso libero. Oggi l'iniziativa ha riguardato sette Municipi (I, III, IV, VI, VIII, XI e XIII), e un po' ovunque si è registrata ressa, caos e in alcuni casi c'è chi ha chiamato i carabinieri.

Negli uffici anagrafici del III Municipio in via Umberto Fracchia ad esempio i cittadini raccontano di mancanza di informazioni per chi era in fila all'esterno, mentre alle 7.30 del mattino c'era già molta gente e i presenti si erano organizzati con la distribuzione di "bigliettini" numerati. Il risultato è stata una lunga mattinata di pretese, litigi e disguidi. I funzionari del municipio avrebbero preso il foglio stilato autonomamente dei cittadini, prendendo quello a riferimento, mentre in molti contestavano l'organizzazione non riuscendo neanche a capire quale fosse la fila o se fosse possibile fare la pratica in mattinata. Tanto che in diversi hanno chiesto l'intervento delle forze dell'ordine e bombardato il centralino del comune lo 060606. Stesso copione in XIII Municipio in via Aurelia, tra bigliettini distribuiti già prima dell'apertura degli sportelli e recriminazioni tra chi era riuscito ad accaparrarsene uno, ed è poi tornato con tutta calma, e chi si è messo in fila dopo aspettando per ore.

L'assessore Catarci: "Chiediamo ai cittadini di collaborare"

"Fin dalle prime ore c'è stato un massiccio afflusso di persone e il personale, che si coglie l'occasione di ringraziare di cuore, sta profondendo ogni sforzo per soddisfare la domanda – ha dichiarato l'assessore Andrea Catarci, che ha anche la delega ai Servizi – Chiediamo ai cittadini di collaborare affinché oggi prosegua tutto nel migliore dei modi e li rassicuriamo che gli Open Day proseguiranno nelle prossime settimane sia nei Municipi impegnati oggi che in altri che verranno tempestivamente comunicati".

Guidonia dice No all'apertura del Tmb per i ricevere i rifiuti di Roma:
Guidonia dice No all'apertura del Tmb per i ricevere i rifiuti di Roma: "Gualtieri deve fermarsi"
Covid Lazio, bollettino del 23 luglio: 6.365 nuovi casi, 7 morti e 3.023 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino del 23 luglio: 6.365 nuovi casi, 7 morti e 3.023 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino di oggi 31 luglio 2022: 3.295 nuovi casi, 3 morti e 1.419 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino di oggi 31 luglio 2022: 3.295 nuovi casi, 3 morti e 1.419 contagi a Roma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni