50 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Nutrizionista accusato di violenza sessuale: paziente spogliata e palpeggiata durante le visite

Costretta a spoglirasi fin dalla prima visita, la 36enne ha sporto denuncia. Sono scattate delicate indagini: il medico, accusato di violenza sessuale, è stato sospeso.
A cura di Beatrice Tominic
50 CONDIVISIONI
Immagine

Ha abusato della paziente durante una visita: è questa l'accusa rivolta nei confronti di un medico nutrizionista di 59 anni di Roma da parte di una paziente. La donna, una trentaseienne, si è rivolta al medico per essere seguita nell'alimentazione. Ma, una volta presentatasi alla visita, ha subito notato un atteggiamento inappropriato da parte del dottore.

"Quando sono arrivata alla prima visita mi ha accolto nello studio, mi ha chiesto di togliere il reggiseno – ha denunciato agli agenti del commissariato del III Distretto Fidene Serpentara – L'ho trovato strano, in genere non è necessario per le visite di questo tipo". Poi la situazione è peggiorata.

Medico nutrizionista accusato di violenza sessuale su una paziente

La situazione, visita dopo visita, precipitava. Dopo averle chiesto di togliersi il reggiseno durante i controlli, il medico è diventato sempre più ossessivo. Ha iniziato a baciarla e a palpeggiarla nelle parti intime durante la visita. Comportamenti che chiaramente non erano necessari ai fini della visita, ma scaturiti "dall'intento libidinoso" del cinquantanovenne. Così la trentaseienne ha deciso di denunciare.

Le indagini

Una volta sporta denuncia sono scattate le indagini. Gli agenti hanno iniziato immediatamente i loro controlli raccogliendo elementi di colpevolezza a carico del medico nutrizionista per il reato di violenza sessuale. Oltre alle testimonianze, ad avvalorare il racconto della donna anche i file audio-video acquisiti dagli inquirenti.

Al termine delle indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Roma, gli agenti hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di applicazione di misura interdittiva, emessa dal Tribunale di Roma. Il medico, accusato di violenza sessuale, è stato sospeso dall'esercizio della professione.

50 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views