A Rocca di Papa, il comune più alto dei Castelli Romani, si è abbattuto un violento nubifragio intorno all'ora di pranzo di oggi, lunedì 21 settembre. Le strade del centro sono diventate veri e propri fiumi in piena, tanta la quantità d'acqua che è caduta a terra. I molti i video postati dai residenti nei gruppi social del paese mostrano allagamenti dovuti alla pioggia fortissima che è caduta in pochi minuti di acquazzone.

Nubifragio ai Castelli Romani, decine gli interventi dei vigili del fuoco

Il nubifragio si è abbattuto su molti comuni dei Castelli Romani, soprattutto nella zona nord-est, tra Frascati, Rocca di Papa e Marino. I vigili del fuoco segnalano che sono state decine le chiamate per chiedere aiuto e molte squadre, tra cui i nuclei speciali, sono state inviate sul posto in aiuto ai cittadini. Le segnalazioni riguardano soprattutto allagamenti, sia di abitazioni che di negozi e cantine. Ad Albano Laziale gli agenti della Polizia locale sono intervenuti per salvare il conducente di uno scooter che era finito sott'acqua per metà.

Palestrina, straripato un canale

A Palestrina un canale è straripato e ha allagato una villetta che si trova a poche centinaia di metri dal corso d'acqua. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con il personale del nucleo Saf ed hanno deciso di evacuare l'abitazione. I due proprietari di casa sono stati messi in salvo.

Il meteo: migliora in serata, ma le piogge continueranno fino al weekend

Nella serata di oggi, lunedì 21 settembre, è atteso un leggero miglioramento delle condizioni meteo, ma il maltempo continuerà almeno fino al fine settimana e proprio durante il weekend è previsto un calo netto delle temperature. Martedì e mercoledì previste piogge intermittenti a Roma e provincia, mentre giovedì è atteso un leggero miglioramento. Da venerdì 25 settembre e almeno fino a domenica 27 settembre, come detto, sono previste ancora piogge forti e temporali su tutta la regione Lazio.