16.351 CONDIVISIONI
9 Ottobre 2021
19:57

No green pass Roma, l’assalto alla Cgil guidato da Roberto Fiore e Giuliano Castellino di Forza Nuova

Alla guida dei manifestanti “no green pass” che questa sera hanno assaltato la sede della Cgil nazionale a Roma c’erano Roberto Fiore e Giuliano Castellino, entrambi leader del movimento neofascista Forza Nuova. “Abbiamo resistito allora, resisteremo ora e ancora. A tutti ricordiamo che organizzazioni che si richiamano al fascismo vanno sciolte”, ha scritto la Cgil su Twitter.
A cura di Francesco Loiacono
16.351 CONDIVISIONI

Sono Roberto Fiore e Giuliano Castellino, entrambi leader del movimento di estrema destra Forza Nuova, ad aver guidato questa sera l'assalto di alcuni manifestanti "No green pass" alla sede nazionale della Cgil a Roma, in corso d'Italia. Li si vede perfettamente in alcune foto e video relativi a quella che i manifestanti hanno definito una "occupazione" ma che la stessa Cgil, con un tweet, ha definito "un assalto intollerabile".  "La nostra sede nazionale, la sede delle lavoratrici e dei lavoratori, è stata attaccata da Forza Nuova e dal movimento no vax – ha scritto la Confederazione generale del lavoro sul social network -. Abbiamo resistito allora, resisteremo ora e ancora. A tutti ricordiamo che organizzazioni che si richiamano al fascismo vanno sciolte".

Castellino aveva minacciato: Stasera ci prendiamo Roma

Giuliano Castellino, sottoposto a sorveglianza speciale, già da settimane è uno degli animatori delle manifestazioni "no green pass" a Roma. Già prima dell'assalto alla sede della Cgil aveva arringato parte della folla pronunciando anche minacce del tipo: "Stasera ci prendiamo Roma". Roberto Fiore, che ha fondato Forza Nuova nel 1997 assieme a Massimiliano Morsello, negli anni Settanta è stato uno dei fondatori di Terza Posizione, movimento neofascista eversivo il cui nome è stato recentemente evocato dall'ex europarlamentare Mario Borghezio, coinvolto dall'inchiesta giornalistica "Lobby nera" di Fanpage.it. Fiore ha alle spalle una condanna per associazione sovversiva e banda armata.

Sono stati diversi gli scontri tra manifestanti e forze dell'ordine che si sono susseguiti nel corso della manifestazione di questo pomeriggio nella Capitale: tensioni e scontri si registrano ancora nei pressi di Palazzo Chigi. Dal governo è arrivata la solidarietà alla Cgil: "È un atto di squadrismo fascista", ha invece detto il segretario della Cgil Maurizio Landini. "Manifestazioni squadriste inaccettabili", ha detto il Presidente della Camera Roberto Fico. Per la giornata di domani in tutta Italia la Cgil ha annunciato presidi di solidarietà di tutte le forze democratiche ed antifasciste in risposta all'atto squadristico.

16.351 CONDIVISIONI
Assalto alla Cgil, scarcerati Castellino e l'ex Nar Aronica: concessi i domiciliari
Assalto alla Cgil, scarcerati Castellino e l'ex Nar Aronica: concessi i domiciliari
Alice travolta e uccisa da un taxi a 16 anni: assolto l'uomo alla guida
Alice travolta e uccisa da un taxi a 16 anni: assolto l'uomo alla guida
Esce per cercare asparagi sui monti della Ciociaria e viene trovato morto
Esce per cercare asparagi sui monti della Ciociaria e viene trovato morto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni