382 CONDIVISIONI
30 Giugno 2021
10:51

Montelibretti, auto in una scarpata: conducente esce prima dell’incendio ma muore poco dopo

Un uomo di sessantaquattro anni è morto in un incidente stradale nel Comune di Montelibretti, in provincia di Roma. La sua auto nella serata di ieri è finita all’interno di una scarpata e si è incendiata. L’uomo è riuscito ad uscire in tempo prima che divampassero le fiamme ma è deceduto poco dopo.
A cura di Alessia Rabbai
382 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Tragedia nel Comune di Montelibretti in provincia di Roma, dove un uomo è morto dopo che la sua automobile è precipitata in una scarpata e ha preso fuoco. I drammatici fatti risalgono a ieri, martedì 29 giugno. Vittima un sessantaquattrenne, per il quale non c'è stato purtroppo nulla da fare per salvargli la vita. Secondo le informazioni apprese era tardo pomeriggio, il conducente era alla guida della sua auto quando, improvvisamente, per cause non note e ancora in corso d'accertamento, ha perso il controllo della vettura, ha sbandato e dè finito in una scarpata, che costeggia il lato della carreggiata in via delle Rosce. L'impatto è stato molto violento: l'uomo è riuscito a liberarsi dalle lamiere dell'auto e ad uscire dall'abitacolo prima che la macchina prendesse fuoco, ma è morto poco dopo. Inutile ogni tentativo di rianimarlo, i soccorritori giunti sul posto in ambulanza a seguito della richiesta d'intervento al Numero Unico delle Emergenze 112, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Automobilista morto, ipotesi malore

Presenti sul posto per i rilievi scientifici i carabinieri della locale stazione, che hanno svolto gli accertamenti necessari al caso e indagano per ricostruire la dinamica dell'accaduto. La strada è stata temporaneamente interdetta al traffico per agevolare le operazioni di soccorso e il lavoro delle forze dell'ordine. Terminate le verifiche, la salma è stata trasferita in obitorio, dove si trova a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, per lo svolgimento dell'autopsia. L'ipotesi al momento maggiormente considerata da chi indaga è che il sessantaquattrenne sia stato colto da un malore improvviso, probabilmente un arresto cardiocircolatorio che non gli ha purtroppo lasciato scampo.

382 CONDIVISIONI
Scontro tra auto e moto a Patrica, morti Luca Erme e Luigi Antonucci: grave il conducente dell'auto
Scontro tra auto e moto a Patrica, morti Luca Erme e Luigi Antonucci: grave il conducente dell'auto
Incidente ad Aprilia, Cristina esce fuori strada con l'auto e muore a diciannove anni
Incidente ad Aprilia, Cristina esce fuori strada con l'auto e muore a diciannove anni
Dimesso dall'ospedale, Angelino muore in auto tra le braccia della sorella mentre torna a casa
Dimesso dall'ospedale, Angelino muore in auto tra le braccia della sorella mentre torna a casa
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni