3.094 CONDIVISIONI
25 Agosto 2022
13:03

Ritrovate a Sezze le minorenni scomparse: erano con 2 ragazzi conosciuti ad una festa

Si conclude con il lieto fine la ricerca delle due minorenni che ieri notte si sono allontanate da Civitavecchia. Sono state trovate a Sezze e stanno bene.
A cura di Alessia Rabbai
3.094 CONDIVISIONI
Immagine di repertoio
Immagine di repertoio

Aggiornamento: le due adolescenti scomparse da Civitavecchia sono state ritrovate a Sezze, in provincia di Latina. Stanno bene e sono tornate dalle loro famiglie. Da quanto si apprende avevano conosciuto due ragazzi ad una festa, alla quale avevano partecipato nei giorni scorsi a Civitavecchia, dopo la quale si sono scambiati i contatti sui social network. Arrivate alla stazione Termini si sono fatte raggiungere dai due ragazzi di Sezze che, non conoscendo la reale età delle due amiche, le sono andate a prendere e le hanno ospitate.

A dare l'allarme stamattina è stata la mamma di uno dei due ragazzi che, avendo appreso che una delle due giovani erano minorenni e che una di loro, quella che era in casa sua aveva addirittura dodici anni, ha chiamato subito il 112, avvisando che la giovane era lì ed è poi stata accompagnata in caserma. Poco dopo è stata trovata anche la tredicenne. Gli ultimi tabulati telefonici avevano segnalato la loro presenza a Termini.

Erano scomparse da Civitavecchia ieri notte

Le due amiche si sono allontanate da Civitavecchia nella notte di mercoledì 24 agosto. L'ipotesi è che si trovassero a casa di amici. Non è noto il motivo per il quale si siano allontanate senza dire nulla ai genitori. Le ricerche sono andate avanti per ore, poi finalmente la vicenda si è conclusa con il lieto fine e l'esito che si sperava.

L'appello dei genitori: "Aiutateci a ritrovarle!"

I genitori le hanno cercate a lungo e si sono preoccupati molto. Non trovandole in casa e non vedendole rientrare hanno dato l'allarme, denunciandone la scomparsa al vicino commissariato di polizia a Civitavecchia. Sui social network hanno diffuso le immagini delle figlie con appelli, per chiedere agli utenti di fare attenzione e di segnalare eventuali avvistamenti alle forze dell'ordine. I tabulati telefonici le hanno individuate nella città portuale e nella zona di Termini. Il sospetto, poi confermato, è che avessero appunto lasciato Civitavecchia e raggiunto Roma in treno, per poi spostarsi fuori città.

3.094 CONDIVISIONI
Mamma e figlia scomparse da Tor Bella Monaca: ritrovate dai carabinieri, stanno bene
Mamma e figlia scomparse da Tor Bella Monaca: ritrovate dai carabinieri, stanno bene
Infermiere è accusato di abusi sessuali su ragazze con disturbi dell'alimentazione: interdetto
Infermiere è accusato di abusi sessuali su ragazze con disturbi dell'alimentazione: interdetto
Stupro di Capodanno a Primavalle, c'è un'altra vittima:
Stupro di Capodanno a Primavalle, c'è un'altra vittima: "Violentata dal fidanzato"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni