193 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Mamma e figlia nel passeggino investite da un’auto: la piccola trasferita al Bambino Gesù di Roma

Stava spingendo il passeggino con la bimba, quando sono state investite: la piccola, caduta dopo l’impatto, è stata trasportata al Bambino Gesù di Roma per accertamenti.
A cura di Beatrice Tominic
193 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio (Fonte: La Presse)
Immagine di repertorio (Fonte: La Presse)

Stavano attraversando la strada sulle strisce pedonali, quando sono state investite. È quanto avvenuto ieri mattina, giovedì 31 gennaio 2024, ad una mamma e alla bambina che si trovava nel passeggino con lei. La donna, che stava spingendo il passeggino, si trovava al lato della carreggiata, percorrendo una strada senza marciapiedi e a senso unico, in via Kennedy a Marino, alle porte della capitale, sui Castelli Romani, quando è stata travolta da una Ford Fiesta.

L'incidente a Marino

L'incidente, come anticipato, è avvenuto a Marino, nel comune dei Castelli Romani, in via Kennedy verso Frattocchie, poco distante dalla frazione di Santa Maria delle Mole, come riportano testate locali fra cui Il Mamilio. Al volante dell'automobile che ha investito mamma e figlia, un'altra donna che viaggiava insieme alla bimba di tre anni verso il centro commerciale La Nave.

Lo scontro e l'arrivo dei soccorsi

L'automobile ha urtato contro la donna e il passeggino che stava trainando: non sembra che sia stato uno scontro violento, ma l'urto ha provocato il ribaltamento del passeggino e la caduta della bimba. Sul posto, non appena allertati, sono arrivati gli operatori del personale di pronto soccorso del 118 che hanno immediatamente trasportato la piccola all'ospedale dei Castelli. Viste le sue condizioni di salute, però, si è reso necessario un secondo trasferimento: la piccola si trova ora nell'ospedale pediatrico del Bambino Gesù di Roma. Le prossime 24 ore sono decisive per scongiurare eventuali traumi e sciogliere la prognosi, ma per ora la piccola non sembra essere in pericolo di vita.

La dinamica dell'incidente

Sul posto, oltre al personale sanitario del 118, anche i caschi bianchi della Polizia Locale di Marino, giunti poco dopo l'incidente. Gli agenti hanno aperto le indagini e restano in attesa dei referti medici delle persone coinvolte. Il passeggino in cui si trovava la piccola è stato posto sotto sequestro, insieme all'automobile interessata dall'incidente, per svolgere ulteriori accertamenti disposti dalla Procura di Velletri.

193 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views