9 Luglio 2021
22:51

Mamma e bimba di 3 anni investite da un furgone: “Stiamo bene ma strada troppo pericolosa”

La donna investita insieme alla sua bambina di tre anni e la loro cagnolina ha risposto alle persone che sui social network si sono preoccupate per le loro condizioni di salute dopo che un furgone ieri mattina le ha investite su via Cassia 746. “Stiamo bene – ha detto – ma quella strada è pericolosa”.
A cura di Alessia Rabbai

"Stiamo bene, ma quella strada è troppo pericolosa". Sono le parole della donna che insieme alla sua bambina nel passeggino e alla loro cagnolina al guinzaglio sono state travolte da un furgone lungo via Cassia ieri mattina, giovedì 8 luglio. La mamma ha aggiornato delle loro condizioni di salute gli utenti di Facebook, che tramite i gruppi di zona si sono interessati al sinistro e preoccupati per loro. "È andato tutto bene, mia figlia sta bene, io anche e anche la nostra cagnolina Lola – si legge nel post – Ringrazio di cuore a chi si era preoccupati per noi. Poi mi piacerebbe dire a chi ha scritto e detto un sacco di cose non vere, che eravamo regolarmente sulle strisce, perché non sono una incosciente che mette la vita dei propri figli in pericolo passando in mezzo alla strada". Tantissimi i messaggi delle persone che, gioiose, hanno tirato un sospiro di sollievo, venute ormai a conoscenza che tutte e tre sono salve.

Mamma e bimba investite su via Cassia

Erano circa le ore 8.45 quando la mamma insieme alla bambina nel passeggino e alla cagnolina al guinzaglio camminavano in strada. Un furgone Peugeot le ha urtate improvvisamente all'altezza del civico 746. Scattata la chiamata d'emergenza al 112 e arrivato il personale sanitario, la donna di trentanove anni, è stata soccorsa e trasportata in ambulanza con codice rosso al policlinico Agostino Gemelli di Roma, mentre la piccola è stata trasferita al Bambino Gesù. Il conducente del furgone si è poi fermato a prestare soccorso. Sul posto, per i rilievi del caso, hanno lavorato gli agenti della polizia locale di Roma Capitale del Gruppo Cassia, che hanno svolto gli accertamenti, indagano per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto, per verificare eventuali responsabilità da parte del conducente del mezzo.

Investita da un'auto mentre attraversa la strada: donna di 69 anni muore davanti al marito
Investita da un'auto mentre attraversa la strada: donna di 69 anni muore davanti al marito
Incidente a Genzano, corriere travolge una donna: Antonietta muore dopo due giorni di agonia
Incidente a Genzano, corriere travolge una donna: Antonietta muore dopo due giorni di agonia
Bimbo rom di 11 anni si presenta in caserma: "Mia mamma mi massacra di botte"
Bimbo rom di 11 anni si presenta in caserma: "Mia mamma mi massacra di botte"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni