16 Ottobre 2020
12:21

Maltempo a Fiumicino, donna finisce in un canale: i carabinieri la salvano con le tracolle dei mitra

I carabinieri hanno salvato una donna anziana finita in un canale di scolo idrico in via Costa Lunga a Fiumicino, dopo un incidente d’auto insieme al marito. Servendosi delle tracolle dei mitra e formando una catena umana, l’hanno raggiunta e riportata cosciente sulla sede stradale, per poi affidarla all’ambulanza.
A cura di Alessia Rabbai
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Momenti di paura per una donna, caduta di un canale di scolo idrico in via Costa Lunga, nel territorio di Fiumicino. In suo soccorso sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Ostia, diretta dal capitano Fabio Rosati, che l'hanno recuperata con le tracolle dei mitra e l'hanno tratta in salvo formando una catena umana. I fatti risalgono alla notte tra mercoledì 14 e giovedì 15 ottobre e sono avvenuti nel Comune alle porte di Roma. Coinvolti nell'episodio, che sarebbe potuto culminare in tragedia, ma che si è concluso con il lieto fine, una coppia di anziani, ottantatré anni lui e ottantadue lei, che, a causa dell'intesa ondata di maltempo, sono usciti fuori strada con l'auto. Secondo le informazioni apprese, i due coniugi al momento dell'accaduto stavano rientrando a casa, quando la loro vettura ha sbandato per la forte pioggia, che ha compromesso la visibilità alla guida.

La donna è scivolata in un canale di scolo idrico

La donna, spaventata per l'incidente, è uscita fuori dall'abitacolo ed è scivolata per tre metri nel canale di scolo idrico sottostante, a causa del terreno bagnato. A dare l'allarme ai carabinieri è stato il figlio della coppia che, ricevuta la richiesta di aiuto dei genitori, dalle spiegazioni fornite dal padre, non riusciva a capire dove si trovassero. Così sulle loro tracce si sono messi i militari, impegnati con diverse pattuglie, che hanno setacciato il territorio alla loro ricerca. Individuata la macchina, hanno trovato anche l'uomo spaventato, che indicava loro la moglie in difficoltà.

I carabinieri l'hanno salvata con le tracolle dei mitra formando una catena umana

I militari hanno raggiunto la donna, facendosi largo nel canale. L'hanno imbracata utilizzando le tracolle dei mitra e l'hanno tratta in salvo, lungo il pendio, formando una catena umana. Riportata nuovamente sulla sede stradale, cosciente, i carabinieri l'hanno consegnata nelle mani del personale sanitario del 118, che l'ha trasportata in ambulanza all'ospedale G.B. Grassi di Ostia, per gli accertamenti del caso. Il marito fortunatamente è rimasto illeso.

Aggredisce la mamma in casa: arrestata la figlia di 20 anni
Aggredisce la mamma in casa: arrestata la figlia di 20 anni
Ennesimo caso di violenza contro le donne a Roma: 30enne picchia la compagna in mezzo alla strada
Ennesimo caso di violenza contro le donne a Roma: 30enne picchia la compagna in mezzo alla strada
Ostia, ex pilota 77enne uccide la moglie malata e si getta dalla finestra: indagini sul movente
Ostia, ex pilota 77enne uccide la moglie malata e si getta dalla finestra: indagini sul movente
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni