Una lite al ristorante a Torrice è finita nel sangue, con tre feriti, tra cui uno grave. I fatti risalgono alla tarda serata di ieri, giovedì 30 luglio e sono avvenuti in un locale del piccolo Comune in provincia di Frosinone. Secondo le prima informazioni apprese era poco prima della mezzanotte e le persone coinvolte nell'accaduto, clienti della cena, erano in un ristorante della zona. Per cause al momento non note, tra loro improvvisamente è nata una discussione animata, probabilmente scaturita per futili motivi, che in pochi minuti è degenerata.

Tre persone ferite a coltellate

Tre persone sono rimaste ferite a coltellate, di cui una grave. A dare l'allarme il personale del ristorante che, dopo aver assistito alla scena, preoccupato per le conseguenze dell'aggressione, ha chiamato il Numero Unico delle Emergenze 112 e chiesto l'intervento di un'ambulanza. Sul posto, ricevuta la telefonata d'emergenza, è intervenuto il personale sanitario, che ha soccorso i feriti, trasportandoli in ospedale. Arrivati al pronto soccorso, i pazienti sono stati affidati alle cure dei medici, che li hanno sottoposti agli accertamenti necessari al caso e che sono intervenuti sulle ferite da taglio provocate dall'arma bianca.

Un ferito nella lite è grave

Da quanto si apprende in due avrebbero riportato tagli lievi, mentre uno è grave, le sue condizioni di salute sono critiche e destano maggiore preoccupazione. Presenti per i rilievi di rito i carabinieri della locale stazione, che hanno svolto gli accertamenti necessari, ascoltato i presenti sulla vicenda e ricostruito la dinamica dell'accaduto, per verificare eventuali responsabilità a carico delle persone coinvolte nell'aggressione.