22 Dicembre 2021
10:20

Lazio Pride 2022: l’anno prossimo la manifestazione sarà ad Albano Laziale

Il sesto appuntamento con il Lazio Pride, manifestazione regionale dell’orgoglio LGBT+, si terrà nel 2022 ad Albano Laziale, comune dei Castelli Romani.
A cura di Beatrice Tominic
Dal profilo Facebook
Dal profilo Facebook "Arcigay Castelli Romani"

La sesta edizione della manifestazione del Lazio Pride si svolgerà ad Albano Laziale, nella città metropolitana di Roma. La cittadina, fra i più importanti comuni dei Castelli Romani, nel territorio a sud est della capitale, ospiterà la manifestazione regionale del Pride LGBT+ nel 2022. Quest'anno, oltre ad Albano Laziale, si sono candidate anche la città di Viterbo, il capoluogo più a nord della regione Lazio e Ceccano, vicino Frosinone. Come ogni anno la location del Lazio Pride è stata scelta a seguito di un sondaggio sui social network aperto dall'11 ottobre, la giornata internazionale del Coming Out, fino al 15. Gli utenti hanno avuto, quindi, cinque giorni di tempo per poter votare la propria città del cuore su Instagram, Twitter, Tik Tok e Facebook.

La scelta del Lazio Pride ad Albano Laziale

Alla classifica dei social, inoltre, si sono aggiunte anche ulteriori caratteristiche che hanno permesso al Comitato del Lazio Pride di confermare la scelta. Primo fra tutti, l'impegno dell'associazione Arcigay dei Castelli Romani: la comunità, a partire già dall'amministrazione comunale, è molto vicina ai temi LGBT. "Proprio il Comune di Albano Laziale è infatti risultato vincitore della creazione di un Centro Antiviolenza che toccherà tutti i capoluoghi di provincia della Regione Lazio, oltre che lo stesso Comune. Inoltre è da tenere in considerazione che proprio nel 2022 cadrà il quindicenale della scomparsa di Massimo Consoli, padre del movimento LGBT, che per tanti anni ha vissuto nel territorio dei Castelli, in particolare a Marino. Il Comitato Organizzatore non poteva ignorare tale ricorrenza, così come la coincidenza della data di nascita di Maria Silvia Spolato (26 giugno), storica attivista scomparsa nel 2018, che venne licenziata proprio da una scuola di Frascati perché lesbica", come si legge nella nota pubblicata questa mattina nel sito del Lazio Pride.

Le edizioni passate del Lazio Pride

Il comune di Albano quest'anno è alla terza candidatura come location del Lazio Pride: lo scorso anno a vincere è stata la città di Rieti, il capoluogo più ad est della regione Lazio, al confine con l'Abruzzo. La manifestazione, organizzata per lo scorso 16 settembre, ha fatto parlare di sé anche per il negato patrocinio da parte del sindaco, Antonio Cicchetti, di Forza Italia, che si è detto contrario a questo genere di manifestazioni. Le edizioni precedenti, invece, si sono tenute nei primi due anni della manifestazione, 2016 e 2017, a Latina, a Ostia nel 2018 e a Frosinone nel 2019, mentre nel 2020, a causa della pandemia di coronavirus, l'evento è stato rinviato.

Migliaia alla manifestazione del Pride 2022, Roma si tinge di arcobaleno:
Migliaia alla manifestazione del Pride 2022, Roma si tinge di arcobaleno: "Torniamo a fare rumore"
Roma Pride 2022: percorso, orari e strade chiuse per la parata arcobaleno
Roma Pride 2022: percorso, orari e strade chiuse per la parata arcobaleno
Migliaia di persone a Roma per Vasco Rossi e Pride 2022: in corso tavoli tecnici per la sicurezza
Migliaia di persone a Roma per Vasco Rossi e Pride 2022: in corso tavoli tecnici per la sicurezza
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni