224 CONDIVISIONI
Elezioni comunali Roma 2021
26 Agosto 2021
10:40

La proposta della sinistra ecosocialista: “Sperimentiamo a Roma un reddito di base municipale”

Amedeo Ciaccheri, di Sinistra Civica Ecologista, avanza una sfida per la prossima amministrazione comunale: “Candidiamo Roma a sperimentare su scala cittadina una misura di reddito di base incondizionato, come succede a Los Angeles o a Barcellona, per ridurre le disuguaglianze aggravate dalla pandemia”.
A cura di Valerio Renzi
224 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni comunali Roma 2021

Un reddito di base su base municipale. Succede a Barcellona, succede a Los Angeles, perché non sperimentarlo anche a Roma? Amedeo Ciaccheri è il portavoce di Liberare Roma e il prossimo ottobre correrà per essere rieletto minisindaco dell'VIII Municipio. Animatore di Sinistra Civica Ecologista, e in queste settimana è a lavoro non solo per comporre le liste, ma anche per portare contributi originali alla proposta politica del centrosinistra. Così mentre Matteo Renzi si prepara a raccogliere le firme per abolire il reddito di cittadinanza, la sinistra romana pensa a proporre nuove forme di welfare.

"La pandemia ha esacerbato disuguaglianze già drammatiche. Ce lo raccontano i dati e gli studi, ma soprattutto lo tocchiamo con mano ogni giorno. Le associazioni, i centri sociali, le rete di mutualismo hanno dato una risposta straordinaria di solidarietà. Ora sta a noi tradurre l'organizzazione dal basso e la solidarietà in politiche efficaci per ridurre le disuguaglianze. – spiega Ciaccheri – Per farlo serve potenziare i servizi sociali e le politiche di welfare cittadine, tutto il contrario di quanto accaduto in questi anni di governo di Virginia Raggi e del Movimento 5 Stelle, mettere fine allo scandalo dell'emergenza abitativa, ma anche sperimentare forme di welfare diretto".

Certo andrà definita la platea dei destinatari, ma soprattutto reperire le risorse, l'importante adesso è aprire il dibattito e ancorare questa proposta ai municipi: "Candidiamo Roma a sperimentare su scala cittadina una misura di reddito di base incondizionato. Stiamo studiando una misura universale che apre la platea dei destinatari. Non una nuova legge quindi, ma una sperimentazione. Ne parla Elon Musk, in Europa e nel mondo si discute di questo, perciò Roma può essere portavoce di una sfida globale per un Welfare davvero innovativo, coinvolgendo associazioni come il Basic Income Network, università e centri di ricerca per misurare l'impatto sociale positivo che questa nuova ottica può portare".

Il reddito municipale non compare nel programma di Roberto Gualtieri, ancora in costruzione, ma le proposte radicali servono anche a questo: ad aprire dibattiti e strade nuove, anche quando non sono accolte da subito.

224 CONDIVISIONI
390 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni