31 Ottobre 2021
17:31

Investito e ucciso da un furgone a Tor San Lorenzo: preso il pirata della strada

È stato identificato e fermato il pirata della strada che la sera del 26 ottobre aveva travolto con il suo furgone un uomo di 58 anni mentre camminava a Tor San Lorenzo nel comune di Ardea, sul litorale Sud di Roma. Il 58enne era morto dopo cinque giorni di ricovero in ospedale. Il pirata della strada, un uomo di 46 anni, dovrà ora rispondere di omicidio stradale e di omissione di soccorso.
A cura di Giorgia Venturini
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Si è conclusa la caccia al pirata della strada che la sera del 26 ottobre aveva travolto con il suo furgone un uomo di 58 anni mentre camminava a Tor San Lorenzo nel comune di Ardea, sul litorale Sud di Roma. Dopo l'investimento si era dato alla fuga: dovrà ora rispondere di omicidio stradale e di omissione di soccorso. Il 58enne infatti è morto dopo cinque giorni di agonia all'ospedale San Camillo di Roma. Troppo gravi le lesioni riportate a causa dell'incidente.

L'identificazione del pirata della strada grazie alle telecamere di video-sorveglianza

I carabinieri della compagnia di Azio si erano messi subito alla ricerca del pirata della strada. Oggi i militari hanno sottoposto a fermo indiziato di delitto un romano di 46 anni, già noto alle forze dell'ordine. Dalla ricostruzione di quanto accaduto il 46enne era alla guida di un furgone quando ha travolto il 58enne, di origini tunisine, lasciandolo a terra senza scendere dal mezzo e prestare soccorso. L'uomo invece aveva fatto manovra e si era dato alla fuga. Dai successivi accertamenti da parte dei carabinieri, nei confronti dell'automobilista sono stati raccolti numerosi elementi di prova: i militari per l'identificazione si sono serviti delle immagini delle telecamere di video sorveglianza presenti della zona in cui è avvenuto l'incidente. Fondamentali sono state anche le testimonianze dei passanti che hanno visto tutto quanto. Oggi i carabinieri sono riusciti a fermare il 46enne in zona di viale di Colle Romito a Tor San Lorenzo. L'uomo non si è opposto al fermo e ha ammesso subito le proprie responsabilità. Chiarirà tutti i particolari agli inquirenti: è ora accusato di omicidio stradale e omissione di soccorso.

Lite con sparo a Tor San Lorenzo: due ventenni arrestati per tentato omicidio
Lite con sparo a Tor San Lorenzo: due ventenni arrestati per tentato omicidio
Arrestati a Tor Bella Monaca e San Basilio: la droga arrivava alle piazze delle periferie romane
Arrestati a Tor Bella Monaca e San Basilio: la droga arrivava alle piazze delle periferie romane
Lancia una molotov in un bar di San Lorenzo: arrestato un 20enne romano
Lancia una molotov in un bar di San Lorenzo: arrestato un 20enne romano
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni