Un incidente mortale si è verificato all'alba di questa mattina, martedì 11 maggio, nel territorio di Pignataro Interamna, in provincia di Frosinone. Un'auto e un camion si sono scontrati frontalmente lungo la superstrada 630 Cassino-Formia. Pare che nell'impatto sia deceduto sul colpo un ragazzo di ventidue anni, Alessio Veseli, alla guida della macchina, un'Alfa Romeo Mito.  Da quanto si apprende, il conducente del mezzo pesante, un uomo originario di Formia, è rimasto illeso. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Cassino, il personale medico dell'Ares 118, oltre che i carabinieri e la polizia per i rilievi di rito.

Traffico e code lungo la superstrada Cassino-Formia

Per ora sono ancora da chiarire le dinamiche che hanno provocato l'incidente. Secondo le prime ricostruzioni i due veicoli coinvolti si sono scontrati frontalmente. Pare che il ragazzo di ventidue anni, originario di Ponte Corvo ma residente a Cassino, abbia perso improvvisamente il controllo della sua auto finendo addosso al furgone che procedeva verso Formia. Lo schianto è stato così violento da scaraventare l'auto fuori dalla carreggiata, causando la morte immediata del ventiduenne a bordo. Non si hanno notizie chiare sulle condizioni di salute del conducente del camion: al momento non risulta abbia subito alcun danno fisico. Il traffico è attualmente rallentato lungo la superstrada 630, nel tratto compreso tra San Giorgio a Liri e Pignataro Interamna. A comunicarlo Astral Infomibilità tramite i suoi social network ufficiali. L'azienda strade Lazio ha reso nota la presenza di lunghe code in direzione Cassino.