2 Ottobre 2022
11:06

Incendio vicino a San Pietro, fuma una sigaretta al letto e va a fuoco l’appartamento

Momenti di paura stamattina in un palazzo in via Caracciolo vicino San Pietro dove un uomo stava fumando una sigaretta al letto ed è andato a fuoco l’appartamento.
A cura di Alessia Rabbai
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Stava fumando una sigaretta al letto ed è andato a fuoco l'appartamento. Sarebbe questa la causa dell'incendio che è divampato stamattina in un'abitazione del quinto piano di un palazzo in via Francesco Caracciolo. Il rogo è divampato a pochi passi dal Vaticano, dove domenica mattina presto sono intervenuti i vigili del fuoco e hanno dato il via alle operazioni di spegnimento. A dare l'allarme sono stati i condomini, che hanno avvertito un forte odore di bruciato. Le fiamme infatti hanno attecchito e in breve tempo si sono propagate nella casa, sprigionando fumo, che si è diffuso all'interno dello stabile, allertando i residenti. Così sono arrivate diverse chiamate alla Sala operativa del Comando provinciale dei vigili del fuoco di Roma, che hanno inviato le squadre sul posto.

Nessun ferito né intossicato

I soccorritori tra vigili del fuoco e carabinieri giunti sul posto hanno evacuato in via precauzionale l'intero edificio. I pompieri hanno poi dato il via alle operazioni di spegnimento, estinguendo il rogo in breve tempo. Una volta spente le fiamme, i vigili del fuoco sono entrati all'interno dell'appartamento, per fare la conta dei danni. L'incendio ha riguardato solo una parte, che risulta agibile e non è rimasto compromesso. Da quanto si apprende fortunatamente tra le persone coinvolte non ci sono feriti, né intossicati.

Gli abitanti evacuati sono rientrati in casa

Il proprietario dell'abitazione andata a fuoco secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine era al letto e stava fumando, le fiamme sarebbero partite dalla sigaretta, forse inavvertitamente caduta o dimenticata accesa. È riuscito ad uscire in tempo da casa, così come tutte le altre persone che abitano nel condominio, che sono potute rientrare nelle loro abitazioni in sicurezza e senza alcuna ripercussione. Presenti sul posto a supporto delle operazioni di spegnimento e per gli accertamenti di propria competenza i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma.

Incendio al Pigneto, prende fuoco un appartamento: le fiamme partite dalla cucina
Incendio al Pigneto, prende fuoco un appartamento: le fiamme partite dalla cucina
Senza fissa dimora muore vicino al colonnato di San Pietro, il Papa:
Senza fissa dimora muore vicino al colonnato di San Pietro, il Papa: "Prego per lui"
Distrugge l'appartamento di un vicino, resiste al taser, si accascia poco dopo e muore d'infarto
Distrugge l'appartamento di un vicino, resiste al taser, si accascia poco dopo e muore d'infarto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni