Grave incendio a Monte Ciocci, tra i quartieri Prati e Balduina: le fiamme si stanno rapidamente diffondendo sul monte, anche a causa del vento, distruggendo la riserva naturale di Monte Mario. Un fumo nero e denso ha invaso l'aria, i residenti, spaventati dal fatto che le fiamme potrebbero raggiungere i palazzi, hanno allertato subito i Vigili del Fuoco, che stanno intervenendo con l'elicottero. Spaventose le lingue di fuoco che s'intravedono nell'area verde, altissime e velocissime del diffondersi. La camionetta dei pompieri avrebbe invece difficoltà a intervenire per la distanza tra la strada e l'incendio: per questo è stato chiesto l'intervento dell'elicottero, che invece può arrivare all'incendio con minore difficoltà.

Incendio a Monte Ciocci, Vigili del Fuoco in azione

Non sono ancora noti al momento i danni causati dal terribile incendio, che si è sviluppato in pochissimo tempo. Si tratta dell'ennesimo rogo nella città di Roma, dall'inizio di questa estate preda di incendi devastanti che hanno distrutto moltissime aree verdi. E sono proprio quest'ultime le più colpite da questi roghi, di cui non si conosce la natura. Non è noto da cosa siano causati, se le cause siano dolose o accidentali. Certo è che stanno creando enormi danni ai parchi e alle aree verdi della capitale, senza contare i disagi per i residenti costretti a respirare il fumo. In molti sono però scesi in strada: a distanza di sicurezza seguono le operazioni di spegnimento del rogo effettuate dai pompieri, sperando che tutto finisca il prima possibile.