Algero Corretini, il rapper e influencer 1727Wrldstar, conosciuto per la sua esclamazione "ho preso il muro fratellì", è stato arrestato per maltrattamenti, lesioni nei confronti della compagna e il pubblico ministero ha chiesto nei suoi confronti la misura della custodia cautelare in carcere. I carabinieri di Ponte Galeria lo hanno raggiunto sabato scorso 23 gennaio, dopo la segnalazione della fidanzata, rimasta vittima di un'aggressione. La sera di venerdì scorso la donna ha chiesto aiuto alla madre, mandandole un messaggio, la quale avrebbe subito chiamato il Numero Unico delle Emergenze 112, chiedendo l'intervento delle forze dell'ordine. Secondo quanto emerso al culmine di una lite nata per motivi banali, il cantante l'ha aggredita, costringendola a scappare di casa senza vestiti per mettersi in salvo, ma Corretini l'avrebbe raggiunta, continuando a picchiarla.

Un mese di prognosi per la compagna di Algero Corretini

Scattata la denuncia, i militari hanno dato esecuzione all'arresto l'arresto, raggiungendo il rapper presso la sua abitazione. Perquisito l'appartamento, al suo interno hanno trovato droga, sostanze anabolizzanti e il timbro di un medico utilizzato per falsificare ricette di medicinali da ritirare in farmacia. Per questo motivo a suo carico c'è anche l'accusa di ricettazione di un timbro medico, droga e anabolizzanti. La compagna è dovuta ricorrere a cure mediche, trasportata in ospedale, per le ferite e i traumi riportati a seguito delle percosse e da quanto si apprende le sue condizioni di salute sono gravi, anche se, fortunatamente, non si trova in pericolo di vita. Per i medici la prognosi è di un mese per una lesione del timpano e una costola fratturata.

Chi è il rapper 1727Wrldstar

Con centinaia di migliaia follower su Instagram, 1727Wrldstar è un rapper romano di ventiquattro anni, che la giornalista de La Repubblica Federica Angeli, delegata della sindaca Virginia Raggi, ha incontrato per capire il disagio delle periferie, facendoselo raccontare in parte da lui. Avvistati da alcuni residenti a Piana del Sole, entrambi si sono dati appuntamento alla trasmissione televisiva ‘Piazzapulita' condotta da Corrado Formigli e in onda su La7, dove il rapper appunto l'aveva invitata a farsi un giro, per farle capire meglio di cosa stesse parlando. Il rapper con la passione per i tatuaggi è noto per un video in cui a bordo della sua auto è finito contro un muretto a 110 chilometri orari, immagini che hanno fatto il giro dei social network e in cui esclama: "Ho preso il muro fratellì, ho sfonnato tutto fratellì. E sì fratellì ho preso il muro, oggi doveva annà così". Una bravata che gli è costata il sequestro della patente.