Papa Francesco è uno dei personaggi più carismatici dei nostri giorni. Con la sua semplicità e la sua simpatia riesce a avvicinare e interessare anche i non credenti e quanti sono lontani dalla fede e dalla chiesa. È passato ormai del tempo da quel 13 marzo del 2013, quando il Cardinale Jorge Mario Bergoglio affacciandosi dalla finestra più nota del globo, si presentava al mondo come il successore di Pietro. Con un breve e semplice saluto "Fratelli e sorelle buonasera" ha accolto il suo mandato, dando vigore nuovo alla figura del Papa. Tanti anche solo per curiosità si sono recati in questi anni a Piazza San Pietro per incontrare di persona questo Papa che fa tanto parlare di sé, per gli atteggiamenti che spesso assume e che non ci aspettiamo da un Papa, come quando telefona a sconosciuti fedeli o quando si reca da solo a comprare gli occhiali in Via Ottaviano.

I luoghi dove incontrare Papa Francesco

Per la semplicità che dimostra e per l'attenzione che dà a tutti i devoti, si è intensificato il flusso di credenti che si recano a Roma per assistere alle Udienze del Papa. Ma ci sono altre occasione e tre luoghi in particolare dove è possibile incontrare il Papa argentino: nella Chiesa di Santa Marta, in Piazza San Pietro e nella Sala Nervi.

Chiesa di Santa Marta

Papa Francesco celebra la Santa Messa del mattino tutti i giorni, dal lunedì al sabato nella Chiesa di Santa Marta. Essa è molto piccola, riesce a contenere solo 50 persone, nonostante tutto però è possibile partecipare alla Santa Messa, con tempi di attesa molto lunghi, poiché lo stesso Francesco ha disposto che 25 dei 5o posti della chiesa siano riservati alle parrocchie della diocesi di cui è vescovo. Per prenotarsi è necessario formulare una richiesta scritta da inviare per posta ordinaria a Segreteria di Sua Santità Francesco, Casa Santa Marta, 00120 Città del Vaticano.

Piazza San Pietro 

È invece molto più semplice incontrare Papa Francesco durante l'udienza pubblica del mercoledì mattina o per l'Angelus della domenica mattina in Piazza San Pietro. Alla fine delle celebrazioni, infatti, è abitudine del Pontefice incontrare la folla di fedeli, benedire i più piccoli e in alcuni casi, i bambini più fortunati sono riusciti a fare un giro con Francesco sulla Papamobile. Per richiedere i biglietti gratuiti e accedere in Piazza San Pietro in occasione delle udienze è necessario inviare un fax al numero 06 698 858 63, indicando il numero di partecipanti, oppure scrivere a Prefettura della Casa Pontificia, 00120 – Città del Vaticano. Le udienze hanno inizio alle ore 10.30 del mattino.

Aula Paolo VI o Sala Nervi

In occasioni più ristrette Papa Francesco incontra i fedeli nell’Aula Paolo VI conosciuta anche come Sala Nervi. La procedura per accedere è la medesima di quella per entrare in Piazza San Pietro in occasione delle udienze del mercoledì e dell'Angelus la domenica. Quando l'udienza si svolge in Sala Nervi, è preferibile arrivare circa 2 ore e mezza prima dell'inizio, per garantirsi un posto a sedere tra i 6.000 disponibili. La Sala Nervi fu incaricata da Papa VI a Pier Luigi Nervi nel 1964, in un lotto compreso tra la sacrestia della Basilica Vaticana e Piazza San Pietro. I lavori furono avviati nel 1966 e diretti dal geometra Arcangelo Losso, l'inaugurazione avvenne il 30 giugno 1971.