8 Novembre 2021
8:06

Gli studenti occupano il liceo Visconti a Roma contro il Governo Draghi: è il sesto nella capitale

“Occupiamo contro il governo Draghi e il ministero Bianchi, del quale esigiamo le dimissioni immediate”, si legge in un comunicato diramato dagli studenti. Il liceo Visconti è il sesto istituto a essere occupato nella città di Roma dopo il Rossellini, il Manara, il Virgilio,l’Albertelli e il Ripetta.
A cura di Natascia Grbic

Dopo il Rossellini, l'Albertelli, il Ripetta, il Manara e il Virgilio, adesso è la volta del liceo Visconti a essere occupato dagli studenti. Si tratta del sesto istituto della capitale a essere occupato "per continuare la lotta contro questo modello scolastico e il governo Draghi", scrive Osa in un comunicato. "L’ipocrisia amministrativa e politica che ha devastato la scuola pubblica italiana non ci lascia alternative né margini di scelta – scrivono gli studenti in un comunicato – Come parte degli studenti del Visconti abbiamo deciso di unirci a moltissimi altri licei di Roma che hanno occupato gli scorsi giorni e le scorse settimane".

Le ragioni che hanno portato gli studenti a occupare sono le stesse che hanno spinto gli altri ragazzi a iniziare la protesta nelle altre scuole. "Le nostre rivendicazioni: occupiamo contro il governo Draghi e il ministero Bianchi, del quale esigiamo le dimissioni immediate. Patrizio Bianchi è l’ennesimo prosecutore dell’accelerazione al processo di aziendalizzazione della scuola, a cui assistiamo dalla pandemia col ministero Azzolina, ma avviato progressivamente perlomeno dalla riforma Gelmini. I miliardi del Recovery Fund, come annunciato nel Pnrr, avranno questo scopo centrale, senza prospettive di cambio di passo, mentre assistiamo ancora a una barbara e feroce precarizzazione professionale di docenti e personale Ata".

Questa mattina gli studenti hanno organizzato un presidio davanti la scuola per sostenere i ragazzi che stanno portando avanti l'occupazione nell'istituto, cominciata nella giornata di ieri. "Siamo stati costretti ad agire", spiegano i ragazzi, che hanno annunciato altre mobilitazioni nei prossimi giorni.

Con la fine del governo Draghi salta anche la riforma dei poteri di Roma Capitale
Con la fine del governo Draghi salta anche la riforma dei poteri di Roma Capitale
Crisi di Governo, il discorso di Mattarella dopo le dimissioni di Draghi in diretta
Crisi di Governo, il discorso di Mattarella dopo le dimissioni di Draghi in diretta
3.180 di MatSpa
Crisi governo, Zanda (Pd):
Crisi governo, Zanda (Pd): "Far cadere Draghi è criminalità politica"
251.018 di Marco Billeci
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni