2 Marzo 2022
22:31

Giovane gravemente ferita in un incidente, l’ospedale: “Siamo in emergenza, serve sangue”

L’ospedale Belcolle, Avis e Admo Viterbo hanno lanciato un appello per chi ha il gruppo sanguigno 0 rh negativo a donare. Serve sangue per una 24enne rimasta coinvolta in un incidente stradale.
A cura di Alessia Rabbai

Serve sangue 0 Rh negativo per una ragazza di ventiquattro anni rimasta gravemente ferita in un incidente stradale avvenuto sulla strada Cimina a San Martino al Cimino. L'appello a donare, che ha dato il via a una gara di solidarietà tra i cittadini, è stato lanciato dall'Avis provinciale di Viterbo: "Siamo in emergenza, qualora ti è possibile donare presentati presso il SIMT di Belcolle per una donazione. Prenota la tua donazione di sangue attraverso l'app "Prenotami.Cloud" o presso la struttura trasfusionale chiamando i numeri 0761/237394 – 0761/339011 – 0761/338621″. A rilanciare l'appello la sezione provinciale dell'associazione donatori midollo osseo (Admo). "Una giovanissima ragazza di Viterbo è rimasta vittima di un brutto incidente stradale sulla Strada Cimina – si legge nel post pubblicato su Facebook – Lotta per continuare a vivere! Ha bisogno di trasfusioni di sangue del gruppo 0 negativo. Forza, ha bisogno di tutti noi!".

L'incidente stradale sulla strada Cimina

La ventiquattrenne è rimasta gravemente ferita e lotta tra la vita e la morte a seguito di un incidente che è avvenuto nella notte di mercoledì 2 marzo, nel territorio della provincia di Viterbo. Secondo le informazioni apprese la giovane al momento in cui sono accaduti i drammatici fatti era con altre tre persone a bordo di un'auto, che ha sbandato ed è finita fuori strada. A rimanere feriti anche gli altri passeggeri, due uomini e una donna. Presenti per gli accertamenti di rito i carabinieri e il personale sanitario per il trasporto in ambulanza. Si tratterebbe di un incidente autonomo, nel quale non sarebbero dunque coinvolti altri veicoli. Il sangue dei donatori con 0 rh negativo, molto raro e chesi stima abbia solamente il 7% di tutta la popolazione italiana, servirà per l'intervento al quale sarà sottoposta la ragazza all'ospedale di Belcolle, per essere pronti ad eventuali trasfusioni.

Incidente frontale sulla Nepesina: un morto e tre feriti gravi
Incidente frontale sulla Nepesina: un morto e tre feriti gravi
Incidente frontale in galleria sulla Braccianese: un ferito
Incidente frontale in galleria sulla Braccianese: un ferito
Sparatoria ad Alatri, svolta nelle indagini: quattro i sospettati per l'agguato a Thomas Bricca
Sparatoria ad Alatri, svolta nelle indagini: quattro i sospettati per l'agguato a Thomas Bricca
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni