Elezioni comunali Roma 2021
8 Ottobre 2021
10:28

Raggi incontra Michetti in Campidoglio: “Disponibile a collaborare nell’interesse di Roma”

Un incontro istituzionale in Campidoglio tra Enrico Michetti e la sindaca uscente Virginia Raggi, per velocizzare i tempi e mettersi subito al lavoro in caso di vittoria. Il candidato del centrodestra ha visto i fascicoli aperti di Roma. Raggi: “Disponibile a collaborare per interesse di Roma”.
A cura di Alessia Rabbai
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni comunali Roma 2021

Enrico Michetti è entrato in Campidoglio e stamattina ha incontrato Virginia Raggi. Un appuntamento istituzionale quello tra il candidato del centrodestra e la sindaca uscente, che sui fascicoli aperti di Roma. Un incontro informativo e simbolico importante, che, in caso di vittora, permetterebbe a Michetti di accelerare i tempi e mettersi subito al lavoro. "L'apertura la faccio a tutti i cittadini di Roma. L'incontro con Raggi è un incontro istituzionale per parlare dei fascicoli aperti, perché lei è stata sindaco cinque anni – ha detto Michetti ai microfoni di Radio 24. E ha ribadito – Nessun tentativo di apparentamento. Prendiamo voti da una parte di chi ha votato Calenda e dall'altra da chi ha votato Raggi". Nei giorni scorsi Virginia Raggi ha chiamato per congratularsi entrambi i candidati Michetti e Gualtieri finiti al ballottaggio previsto il 17 e 18 ottobre, quando i cittadini torneranno a votare nella seconda tornata per scegliere in definitiva chi sarà il sindaco di Roma.

Raggi: "Con Michetti abbiamo parlato di priorità"

"Con Michetti abbiamo parlato di priorità da affrontare per dare continuità al lavoro, a partire dalle periferie – ha detto Raggi a margine dell'incontro con il candidato del centrodestra – Abbiamo parlato di temi criciali per Roma come trasporti, legalità, lotta alla criminalità ed Expo". La sindaca uscente soddisfatta dell'incontro ha detto: "Ho assicurato disponibilità a collaborare per l'interesse della città".

Raggi lunedì incontrerà Gualtieri

Raggi ha incontrato Michetti oggi, ma ci sono stati contattie accordi anche con il candidato del centrosinistra Roberto Gualtieri, che incontrerà lunedì prossimo e con il quale affronterà gli stessi discorsi tenuti oggi con l'avversario. Tutti hanno chiarito per ora che sono esclusi apparentamenti ufficiali in vista del ballottaggio. Per quanto riguarda la spartizione dei voti da parte dei sostenitori dei due candidati uscenti, Raggi salutando i romani dopo essere arrivata quarta e uscita dalla corsa al Campidoglio al primo turno, ha detto pubblicamente che non darà indicazioni di voto, ma che chi l'ha sostenuta potrà votare liberamente per il candidato che preferisce. Calenda invece ha già detto esplicitamente in un'intervista alla trasmissione ‘Otto e Mezzo' in onda su LA7, che voterà per Gualtieri "perché mi corrisponde di più", ma senza dare indicazioni di voto.

390 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni