16 Settembre 2021
8:19

Elezioni Roma, l’accusa di Calenda: “Se vince, assessori 5 Stelle in giunta con Gualtieri”

“Al secondo turno entreranno assessori dei Cinque Stelle, forse quelli che si sono differenziati dalla Raggi, quello che hanno fatto alla Regione. Lo sanno benissimo, ma non lo dicono perché sanno che altrimenti i loro elettori non li voterebbero”, l’accusa di Carlo Calenda durante un confronto tra i principali candidati sindaco (con Michetti assente, ancora una volta) promosso dalle Acli.
A cura di Enrico Tata

Carlo Calenda lo definisce "il segreto di Pulcinella": se al ballottaggio arriveranno Enrico Michetti e Roberto Gualtieri, quest'ultimo potrà contare sul sostegno ufficiale del Movimento 5 Stelle. Addirittura alcuni assessori della sua giunta verrebbero indicati direttamente da Giuseppe Conte. Insomma, per Calenda l'accordo tra Pd e ‘grillini' già sarebbe stato stretto in vista di un eventuale ballottaggio. "Al secondo turno entreranno assessori dei Cinque Stelle, forse quelli che si sono differenziati dalla Raggi, quello che hanno fatto alla Regione. Lo sanno benissimo, ma non lo dicono perché sanno che altrimenti i loro elettori non li voterebbero", le parole di Calenda durante un confronto tra i principali candidati sindaco (con Michetti assente, ancora una volta) promosso dalle Acli.

I sondaggi: Michetti e Gualtieri favoriti per il ballottaggio

Secondo gli ultimi sondaggi, i favoriti per l'accesso al ballottaggio sono proprio Roberto Gualtieri ed Enrico Michetti, con il primo in vantaggio sul secondo per la vittoria al secondo turno. Il candidato del centrosinistra potrebbe essere avvantaggiato proprio in virtù di un possibile accordo con i 5 Stelle al ballottaggio, anche se il dibattito tra Raggi e Gualtieri sta assumendo toni molto aspri nel corso della campagna elettorale e per il leader pentastellato, Giuseppe Conte, sarà difficile giustificare un eventuale apparentamento ufficiale. In questo senso è possibile che venga rivolto un invito esplicito agli elettori a non votare il centrodestra, ma è molto più complicato che questo suggerimento si trasformi in qualcosa di concreto come suggerisce invece Calenda. D'altra parte, tuttavia, alla Regione Lazio Nicola Zingaretti sta governando insieme ai 5 Stelle e questo nonostante i furiosi botta e risposta tra Raggi e il governatore su rifiuti, discariche ed ‘emergenza cinghiali'.

Elezioni Roma, Gualtieri risponde a Calenda: "Nessun 5 Stelle entrerà nella mia giunta"
Elezioni Roma, Gualtieri risponde a Calenda: "Nessun 5 Stelle entrerà nella mia giunta"
Elezioni Roma, risultati definitivi. Gualtieri vince nettamente su Michetti: "Sarò il sindaco di tutti"
Elezioni Roma, risultati definitivi. Gualtieri vince nettamente su Michetti: "Sarò il sindaco di tutti"
Come scegliere chi votare alle elezioni a Roma: programmi di Gualtieri, Raggi, Calenda e Michetti a confronto
Come scegliere chi votare alle elezioni a Roma: programmi di Gualtieri, Raggi, Calenda e Michetti a confronto
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni