22 Marzo 2023
17:48

Disposta la perizia psichiatrica per l’uomo che ha accoltellato una turista israeliana a Termini

Disposta la perizia psichiatrica per Alexander Chomiak, il ragazzo polacco arrestato per l’aggressione alla turista israeliana avvenuta il 31 dicembre scorso alla stazione Termini di Roma.
A cura di Enrico Tata
Un’immagine dal video dell’agccoltellamente e il volto dell’aggressore.
Un’immagine dal video dell’agccoltellamente e il volto dell’aggressore.

È stata disposta la perizia psichiatrica per Alexander Chomiak, il ragazzo polacco arrestato per l'aggressione alla turista israeliana avvenuta il 31 dicembre scorso alla stazione Termini di Roma. L'avvocato del 24enne ha presentato una richiesta di processo con rito abbreviato condizionato alla perizia psichiatrica che il gup del tribunale della Capitale ha accolto. Uno psichiatra, quindi, valuterà la condizione mentale dell'accusato.

Il 31 dicembre Chomiak ha accoltellato una turista israeliana a Termini e per questo è stato arrestato, il 3 gennaio su un treno diretto a Brescia, con l'accusa di tentato omicidio e porto d'arma impropria. La terribile aggressione è stata immortalata dalle telecamere di sicurezza dello scalo ferroviario romano. Nell'ordinanza di convalida dell'arresto, il gip aveva descritto "la violenza e l'inquietante spregiudicatezza, non solo nella scelta della vittima, una giovane donna sola, ma anche nella commissione del fatto in luogo pubblico e certamente presidiato". Durante l'interrogatorio il polacco ha però negato di aver aggredito la donna, sostenendo di non essere lui l'uomo ripreso dai filmati della sorveglianza.

La giovane israeliana, la 24enne Abigail Dresner, si trovava a Roma per trascorrere il Capodanno con alcune amiche. Chomiak l'ha ferita con coltellate a un polmone e al fegato, ma fortunatamente non è mai stata in pericolo di vita. La donna è stata soccorsa dal personale del 118 e accompagnata al pronto soccorso del Policlinico Umberto I di Roma.

L'aggressione è avvenuta alle spalle. L'uomo era vestito di scuro, si è avvicinato lentamente e poi ha estratto un coltello da una busta di plastica celeste. Ha accoltellato la vittima con due colpi al petto. L'uomo ha poi sferrato un terzo colpo, quando lei ha provato a scappare. Infine ha nascosto il coltello di nuovo all'interno della busta ed è scappato.

Neonato morto al Pertini, per la perizia non c'è nessun colpevole:
Neonato morto al Pertini, per la perizia non c'è nessun colpevole: "Tragedia non prevedibile"
Arrestato il 28enne che ha palpeggiato e rapinato una turista a Termini: incastrato dalle telecamere
Arrestato il 28enne che ha palpeggiato e rapinato una turista a Termini: incastrato dalle telecamere
Accoltella il convivente e lo manda in ospedale: 52enne arrestata finisce in carcere
Accoltella il convivente e lo manda in ospedale: 52enne arrestata finisce in carcere
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni