Coronavirus Lazio
in foto: Coronavirus Lazio

Nel Lazio sono stati registrati giovedì 22 ottobre 1.251 di coronavirus, in lieve aumento rispetto ai 1.219 casi diagnosticati il 21 ottobre. I decessi sono stati 16, stabili rispetto a ieri (erano stati 16). Sono stati processati 21mila tamponi a fronte degli oltre 20mila elaborati nelle scorse 24 ore. A Roma città i nuovi positivi sono 623, 881 compresa l'area della Città Metropolitana e 370 nelle province. Il rapporto tra tamponi-casi positivi è pari al 5.7 per cento, in lieve diminuzione.

I casi di coronavirus a Roma e nel Lazio Asl per Asl

Asl Roma 1: nella Asl Roma 1 sono 179 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 92 e 96 anni con patologie.

Asl Roma 2: sono 319 i casi e si tratta di centoquarantasei casi con link familiare o contatto di un caso già noto e centoventicinque i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale.

Asl Roma 3: sono 125 i casi e si tratta di ottantotto casi con link familiare o contatto di un caso già noto. 

Asl Roma 4: sono 61 i casi e si tratta di quarantaquattro casi con link familiare o contatto di un caso già noto, undici i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Due i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione.

Asl Roma 5: sono 115 i casi nelle ultime 24h e si tratta di cinquantatre casi con link familiare o contatto di un caso già noto e tre individuati in fase di pre-ospedalizzazione. Si registrano due decessi entrambi di 86 anni con patologie.

Asl Roma 6: sono 82 i casi e si tratta di venticinque casi con link familiare o contatto di un caso già noto.

Asl di Latina: sono ottantanove i nuovi casi e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso già noto.

Asl di Frosinone: si registrano centonovantanove nuovi casi e si tratta di centottantaquattro casi isolati a domicilio e quindici ricoverati.

Asl di Viterbo: si registrano sessantanove nuovi casi e si tratta di trentaquattro casi con link familiare o contatto di un caso già noto.

Asl di Rieti: si registrano diciotto nuovi casi e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso già noto.

Da martedì 27 ottobre prenotazione obbligatoria in tutti drive-in

Da martedì 27 ottobre l'accesso alle postazioni drive-in messe a disposizione dalla Regione Lazio sarà consentito solo attraverso una prenotazione online. Sarà possibile prenotarsi a partire dal giorno precedente. Per effettuare la prenotazione bisogna tenere a portata di mano la ricetta dematerializzata e il codice fiscale.

Indice Rt a 1,38, più alto nelle province

L'indice Rt (l'indice di replicazione del virus) a livello regionale, ha dichiarato l'assessore D'Amato, è 1,38, lievemente più basso a Roma città e lievemente più alto nelle province di Frosinone, Latina e Viterbo. L'assessore ha anche aperto alla possibilità di coinvolgere i privati nell'esecuzione dei tamponi molecolari. Il costo massimo della prestazione sarà di 60 euro. La rete ospedaliera Covid del Lazio è è stata estesa ed è arrivata a circa 3mila posti letto complessivi, di cui oltre 500 di terapia intensiva e riservati quindi ai pazienti più gravi.