(La Presse)
in foto: (La Presse)

Sono 197 i nuovi casi di coronavirus nel Lazio di oggi, sabato 19 settembre. Tra questi, 118 si trovano a Roma città. Nelle province si registrano 41 contagi e nessun morto. Le positività sono emerse su circa 10mila tamponi. Nelle ultime 24 ore nell'intero territorio della regione c'è stato un solo decesso da Covid-19. "Bisogna mantenere alta l’attenzione ed è necessario rispettare le misure di prevenzione" questo il commento dell'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato a margine del consueto confronto con direttori generali, policlinici universitari e ospedale pediatrico Bambino gesù sull'emergenza coronavirus. A Formia è entrato in vigore l'obbligo di portare la mascherina all’aperto per il focolaio del mercato del pesce, dove è in atto lo screening dei contatti presso il drive-in allestito al mercato.

Glia aggiornamenti sul coronavirus Asl per Asl

Asl Roma 1: 49 casi, tra cui otto di rientro, quattro con link dalla Sardegna, uno dall’Austria, uno dall’Albania e due con link alla comunità del Perù. Diciassette sono i casi con link familiare o contatto di un caso già noto e isolato;

Asl Roma 2: 58 casi, tra questi quattordici i casi di rientro, quattro dall’Ecuador, uno dell’India, due dall’Albania, uno dal Messico, uno dalla Bolivia e cinque con link alla comunità del Perù. Quattordici sono contatti di casi già noti e isolati. Due i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale;

Asl Roma 3: 11 casi, di cui cinque di rientro, due casi con link dalla Sardegna e tre dalla Toscana. Quattro i contatti di casi già noti e isolati;

Asl Roma 4: 10 casi, di cui nove contatti di casi già noti e isolati e un caso individuato su segnalazione del medico di medicina generale;

Asl Roma 5: 14 casi, si tratta di due casi di rientro uno dall’Umbria e uno dal Friuli. Dieci i contatti di casi già noti e isolati e un caso di uno studente di Monterotondo;

Asl Roma 6: 14 i casi, di cui undici contatti di casi già noti e isolati e un caso individuato su segnalazione del medico di medicina generale;

Asl di Latina: 31 casi, 28 hanno link al cluster del mercato ittico dove è in corso l’indagine epidemiologica;

Asl di Frosinone: tre casi e di questi uno individuato in fase di pre-ospedalizzazione;

Asl di Rieti: si registrano sette casi e si tratta di contatti di casi già noti e isolati.