29 Settembre 2022
15:31

Caso Omerovic, i vestiti restituiti da ospedale non sono quelli che Hasib indossava quand’è caduto

Gli indumenti consegnati dall’ospedale Gemelli di Roma alla famiglia di Hasib non sono quelli che il ragazzo indossava quando è precipitato dalla finestra della sua abitazione.
A cura di Simona Berterame

Che fine hanno fatto i vestiti da Hasib? Chi ha scattato la fotografia di lui a terra dopo il volo dalla finestra? Ma soprattutto perché dei poliziotti sono entrati nella casa popolare di Primavalle? Sono questi gli interrogativi che si pongono i familiari di Hasib Omerovic. Il ragazzo, 36enne sordomuto, si trova ricoverato all'ospedale Gemelli di Roma da più di due mesi dopo un volo di 9 metri dalla finestra della sua cameretta. In quel momento in casa ci sono la sorella di Hasib, anche lei disabile e quattro agenti della Polizia. Interrogativi e nuovi elementi che sono stati esposti oggi dai legali della famiglia Omerovic durante una conferenza stampa alla Camera dei deputati.

I vestiti

Alcuni giorni dopo l'incidente, la famiglia di Hasib riceve dall'ospedale i vestiti del ragazzo. Ma non sono gli indumenti che indossava nella foto scattata dopo il volo dalla finestra. Non sono neanche abiti del ragazzo. "L'ospedale – ha spiegato oggi durante la conferenza stampa l'avvocato Arturo Salerni – ha consegnato un pantaloncino marrone e un paio di scarpe blu mentre Hasib indossava un pantalone nero arrotolato sulle ginocchia e scarpe diverse da quelle restituite"

La fotografia

Lo scatto simbolo di questa vicenda è quello dove si vede Hasib, a terra e sanguinante, subito dopo essere precipitato per quasi 10 metri di altezza. La fotografia è arrivata alla famiglia Omerovic da una vicina ma non sarebbe lei l'autrice. E allora chi è stato a fotografare un ragazzo appena precipitato da una finestra e soprattutto perché? Gli avvocati non sono ancora riusciti ad arrivare alla sorgente ma ritengono che questo sia uno degli elementi chiave per comprendere cosa è successo quel 25 luglio. La foto potrebbe essere scattata proprio dalla finestra della camera di Hasib? Potrebbe, dicono tra i denti i legali, ma certezze al momento non ce ne sono. Quello che sappiamo oggi è poco: un ragazzo sordomuto è volato da una finestra mentre in casa si trovavano quattro agenti della polizia e da due mesi è su un letto di ospedale.

Hasib Omerovic secondo i pm è stato
Hasib Omerovic secondo i pm è stato "picchiato e gettato dalla finestra dai poliziotti"
Caso Hasib Omerovic, i quattro poliziotti indagati non saranno sospesi
Caso Hasib Omerovic, i quattro poliziotti indagati non saranno sospesi
Cade dal monopattino e muore a Roma: rubati mezzo elettrico e cellulare della vittima
Cade dal monopattino e muore a Roma: rubati mezzo elettrico e cellulare della vittima
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni