121 CONDIVISIONI
8 Aprile 2022
7:47

Anziano ucciso con 7 coltellate, interrogato il compagno della badante: dal conto mancano 600 euro

L’uomo è stato ascoltato dagli inquirenti. Vogliono verificare dove fosse la mattina in cui Luigi Panzieri è stato ucciso.
A cura di Natascia Grbic
121 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Continuano le indagini per l'omicidio di Luigi Panzieri, l'uomo di 86 anni trovato morto mercoledì mattina nella sua abitazione di via Monte Rosa, alle porte di Roma. Gli agenti della Squadra Mobile hanno interrogato il compagno della badante di Panzieri, la stessa che mercoledì mattina ha dato l'allarme perché l'anziano non rispondeva al citofono. Secondo quanto riportato da Il Messaggero, i poliziotti gli hanno chiesto dove fosse la mattina dell'omicidio. Ed è molto probabile che sottoporranno a confronto l'uomo con il portiere dello stabile, che aveva riferito di un individuo sospetto che si aggirava per il palazzo. Al momento nessuna accusa è stata formalizzata, né nei confronti della badante né nei confronti del compagno.

Omicidio Luigi Panzieri: interrogata la badante

Il sospetto di chi indaga è che Luigi Panzieri sia stato vittima di una rapina finita male. A casa dell'uomo mancavano due bancomat e un mazzo di chiavi, mentre 600 euro sono spariti dal conto. Interrogata in merito all'ammanco, la badante dell'86enne ha dichiarato che era stato lui a chiederle il favore di prelevare il denaro. Non ha saputo però dire cosa fosse stato fatto con quei soldi e dove fossero finiti. Sono diversi, inoltre, i testimoni che dovranno essere ascoltati nei prossimi giorni. Tra questi c'è una vicina di casa di Panzieri, che ha dichiarato di aver sentito delle urla provenire dall'appartamento la mattina dell'omicidio. Tra queste, ci sarebbe stata una voce di donna.

L'86enne ucciso a coltellate in cucina

Gli investigatori hanno effettuato un altro sopralluogo nell'appartamento dell'uomo ieri pomeriggio, al fine di raccogliere ulteriori prove e fare luce sulla vicenda. L'aggressione sarebbe avvenuta proprio nella cucina, dove infatti è stato trovato il corpo senza vita di Luigi Panzieri, accoltellato sette volte all'addome. L'arma del delitto non è stata ancora ritrovata: non è escluso che chi l'ha ucciso abbia preso il coltello dalla cucina, facendolo poi sparire.

121 CONDIVISIONI
Badante e compagno picchiano anziano a morte:
Badante e compagno picchiano anziano a morte: "Festini dentro la casa, volevano prendersela"
Nasconde arsenale in casa dell'anziano a cui fa da badante al centro di Roma: arrestato
Nasconde arsenale in casa dell'anziano a cui fa da badante al centro di Roma: arrestato
Triplice omicidio a Prati, le vittime uccise con 50 coltellate: i risultati dell'autopsia
Triplice omicidio a Prati, le vittime uccise con 50 coltellate: i risultati dell'autopsia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni