757 CONDIVISIONI
13 Maggio 2021
08:47

Vaccino, da lunedì 17 maggio via libera a prenotazioni per gli over 40: in che Regioni si inizierà

Da lunedì 17 maggio le Regioni potranno aprire alle prenotazioni al vaccino per gli over 40. Lo ha stabilito il commissario straordinario Figliuolo sottolineando però che bisognerà prima completare le somministrazioni alle categorie più fragili. Insomma, nelle Regioni dove la campagna vaccinale precede più speditamente si può passare alla somministrazione delle dosi ai quarantenni, mentre nelle altre bisogna prima assicurarsi di aver completato le categorie a rischio.
A cura di Annalisa Girardi
757 CONDIVISIONI

Da lunedì prossimo, il 17 maggio, le Regioni potranno aprire alle vaccinazioni per i quarantenni. Il commissario straordinario per l'emergenza coronavirus, il generale Francesco Figliuolo, ha inviato una lettera alle Regioni in cui si è dato il via libera alle prenotazioni anche per gli over 40 (cioè coloro nati fino al 1981) sottolineando però al tempo stesso la necessità "di continuare a mantenere particolare attenzione per i soggetti fragili, le classi di età over 60 e i cittadini che presentano comorbilità, fino a garantirne la massima copertura". Insomma, nelle Regioni dove la campagna vaccinale precede più speditamente si può passare alla somministrazione delle dosi agli over 40, mentre nelle altre bisogna prima assicurarsi di aver completato queste categorie che, una volta contratta l'infezione, sono più a rischio di sviluppare la malattia in forma grave.

In vista della stagione estiva l'obiettivo è quello di accelerare sulla campagna vaccinale. Ad oggi sono già stati somministrati oltre 25 milioni di dosi, 25.404.855 per l'esattezza, come si può constatare dal report aggiornato sul sito del governo. In generale, a livello di media nazionale, sono state inoculate l'85,9% delle dosi disponibili, ma persistono ampie differenze regionali: si va da oltre il 90% in Liguria, Puglia e Veneto al 76,8% della Sicilia e il 77,5% della Sardegna.

Le somministrazioni dei vaccini alle fasce più giovani, quindi, non inizieranno a ritmo sincronizzato in tutto il Paese. Da lunedì, contando le percentuali citate, si dovrebbe iniziare a dare il via alle prenotazioni per gli over 40 in Veneto, Lazio e Basilicata. Ma il via libera ufficiale e generalizzato per queste categorie rappresenta un importante traguardo per una campagna vaccinale che ha ingranato a fatica. Tenendo questi ritmi a giugno si dovrebbe riuscire a iniziare a somministrare le fiale anche nelle aziende. Entro questa settimana sono attese altre tre milioni di dosi e la struttura commissariale "continua a rilevare il buon andamento della campagna di somministrazione su scala nazionale".

757 CONDIVISIONI
Vaccini Covid, l'Ema ha approvato l'uso di Moderna per i ragazzi dai 12 ai 17 anni
Vaccini Covid, l'Ema ha approvato l'uso di Moderna per i ragazzi dai 12 ai 17 anni
Green pass obbligatorio, boom di prenotazioni per vaccino Covid: è l’"effetto Draghi"
Green pass obbligatorio, boom di prenotazioni per vaccino Covid: è l’"effetto Draghi"
1.415 di Videonews
L'arrivo del green pass obbligatorio convince gli italiani: boom di prenotazioni per vaccino Covid
L'arrivo del green pass obbligatorio convince gli italiani: boom di prenotazioni per vaccino Covid
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni