592 CONDIVISIONI
2 Dicembre 2021
13:37

Vaccino Covid ai bambini, l’annuncio del generale Figliuolo: si comincia il 16 dicembre

Figliuolo ha annunciato che, dopo l’approvazione di Aifa, il 16 dicembre comincia la campagna vaccinale contro il Covid anche per i bambini nella fascia 5-11.
A cura di Tommaso Coluzzi
592 CONDIVISIONI

Comincia la campagna vaccinale contro il Covid anche per i bambini. Dopo il via libera dell'Aifa, arrivato ieri, può iniziare la somministrazione anche nella fascia 5-11 anni con il vaccino Pfizer. Con la comunicazione della struttura commissariale del generale Figliuolo, che si occupa della campagna di vaccinazione, arriva il via libera anche dal punto di vista organizzativo: "Con la recente approvazione dell’Aifa circa l’utilizzo del vaccino per la fascia di età 5-11 anni, la Struttura Commissariale ha programmato la distribuzione a dicembre di altre 1,5 milioni di dosi pediatriche di vaccino mRNA – Pfizer – si legge nel comunicato – Le dosi rappresentano una prima tranche che sarà poi integrata a gennaio e saranno rese disponibili a partire dal 15 dicembre, in modo che tutte le strutture vaccinali delle Regioni/Province autonome, saranno in grado di procedere alla vaccinazione dei bambini a partire dal giorno 16 dicembre".

La campagna di vaccinazione contro il Covid per la fascia tra i 5 e gli 11 anni comincerà il 16 dicembre. Nel frattempo, però, proseguono ovviamente le somministrazioni al resto della popolazione, con la terza dose che da ieri è disponibile per tutti gli over 18 che abbiano ricevuto la seconda da almeno 150 giorni. In questo senso il piano del generale Figliuolo, per ora, sta procedendo al ritmo stabilito: "Sono 430.614 le somministrazioni di vaccino effettuate a livello nazionale nella giornata di ieri, che ha visto il superamento del target giornaliero di 400mila indicato dalla Struttura Commissariale per le prime tre giornate di dicembre – scrive ancora Figliuolo – In particolare, le prime dosi sono state 30.286, a fronte di 26.003 seconde somministrazioni (cicli primari completati), mentre le dosi addizionali/booster hanno raggiunto quota 374.325".

In questa fase, insomma, a prevalere sono le terze dosi. Figliuolo tira le somme anche per quanto riguarda i centri vaccinali e le forniture da qui a fine anno: "I punti di somministrazione che operano a livello nazionale sono 2.453 con una previsione incrementale, in un contesto di ampia disponibilità di vaccini a mRNA, stimati in oltre 20 milioni di dosi/somministrazioni previste fino al 31 dicembre 2021, utili a soddisfare la potenziale richiesta di 14 milioni di persone (over 18), che hanno terminato da 5 mesi i cicli di vaccinazione primari, o che ancora devono completarli".

592 CONDIVISIONI
Vaccino Novavax in Italia a fine gennaio: l'annuncio di Aifa e del commissario Figliuolo
Vaccino Novavax in Italia a fine gennaio: l'annuncio di Aifa e del commissario Figliuolo
Il piano di Figliuolo per gennaio: "600mila vaccini al giorno per battere variante Omicron"
Il piano di Figliuolo per gennaio: "600mila vaccini al giorno per battere variante Omicron"
Nuovo vaccino contro Omicron pronto a marzo: l’annuncio di Pfizer
Nuovo vaccino contro Omicron pronto a marzo: l’annuncio di Pfizer
227 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni