22 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Elezioni europee 2024

Quali sono i 7 gruppi politici al Parlamento Europeo e quanti sono i deputati per Stato membro

Il Parlamento europeo si suddivide in 7 gruppi politici a cui ciascun eurodeputato può aderire sulla base delle proprie affinità politiche. Ogni gruppo deve essere composto da almeno 23 deputati provenienti da almeno un quarto di ciascuno dei 27 Stati membri. Gli europutati che decidono di non aderire a nessun gruppo politico sono noti come “non iscritti”.
A cura di Giulia Casula
22 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

I deputati che vengono eletti al Parlamento europeo si riuniscono in gruppi a cui ciascun europarlamentare aderisce sulla base di affinità politiche. Attualmente l'Eurocamera è composta da 7 gruppi politici: Partito popolare europeo, Renew Europe, Alleanza progressista di Socialisti e Democratici, il gruppo dei Conservatori e Riformisti europei, Identità e Democrazia, il gruppo dei Verdi/Alleanza libera europea e il gruppo della Sinistra al Parlamento europeo.

Ogni eurodeputato può entrare a far parte di un solo gruppo politico che deve essere composto da un numero minimo di 23 deputati e rappresentare almeno un quarto degli Stati membri. I deputati che non aderiscono a nessun gruppo politico entrano a far parte dei cosiddetti "non iscritti".

Oggi nell'Eurocamera siedono 705 deputati europei eletti dai cittadini di ciascuno dei 27 Stati membri dell'Unione europea. In particolare, sono 76 i parlamentari che rappresentantano l'Italia dell'Eurocamera, e che si rinnoveranno l'8 e il 9 giugno alle prossime elezioni europee.

Il Parlamento europeo è suddiviso in 7 gruppi politici a cui ciascun eurodeputato può aderire sulla base delle proprie affinità politiche: Partito popolare europeo, Renew Europe, Alleanza progressista di Socialisti e Democratici, il gruppo dei Conservatori e Riformisti europei, Identità e Democrazia, il gruppo dei Verdi/Alleanza libera europea e il gruppo della Sinistra al Parlamento europeo.

Secondo le regole parlamentari, tutti i gruppi devono essere composti da un minimo di 23 europarlamentari provenienti da almeno un quarto degli Stati membri. Ogni gruppo inoltre, possiede un presidente eletto, un ufficio di presidenza, una segreteria ed è responsabile della propria organizzazione. Gli eurodeputati che decidono di aderire a un gruppo politico non sono obbligati a seguirne le indicazioni, ma possono votare liberamente.

Gruppo del Partito Popolare Europeo (Democratici cristiani)

Il Partito Popolare Europeo (Ppe) è uno dei sette gruppi politici europei. Con 177 eurodeputati, il Ppe è il partito europeo più numeroso all'interno dell'Eurocamera. Si tratta di un gruppo di centrodestra moderato che si iscrive in una tradizione conservatrice liberale.

Il suo presidente è Manfred Weber e i partiti italiani che vi aderiscono sono Forza Italia, il Südtiroler Volkspartei, Popolari per l’Italia, Alternativa Popolare, Unione di Centro e il Partito Autonomista Trentino Tirolese.

Gruppo dell'Alleanza progressista di Socialisti e Democratici

Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici (S&D) è un gruppo politico di centrosinistra, presieduto dall'eurodeputata spagnola Iratxe García Pérez.

S&D conta 139 europarlamentari ed è il secondo gruppo più rappresentato dopo il Ppe. I partiti italiani che vi aderiscono sono il Partito democratico e il Partito socialista italiano.

Renew Europe Group

Renew Europe è un gruppo politico europeo costituitosi dopo le elezioni europee del 2019 e che si iscrive in una tradizione liberale e europeista. Lo presiede l'europarlamentare francese Valérie Hayer.

Renew Europe riunisce i due partiti europei di l’Alleanza dei Liberali e Democratici per l’Europa (ALDE) e il Partito Democratico Europeo (PDE) e dall'Italia vi aderiscono: Azione, Italia Viva, +Europa, Radicali Italiani e Italia c'è.

Gruppo dei Verdi/Alleanza libera europa

Il gruppo dei Verdi/Alleanza libera europa (ALE) è un gruppo politico di centrosinistra composto da forze politiche progressiste e ambientaliste.

I co-presidenti sono l'europarlamentare tedesca Terry Reintke e il deputato belga Philippe Lamberts. In totale vi aderiscono 72 eurodeputati.

Gruppo dei Conservatori e Riformisti europei

Il gruppo dei Conservatori e Riformisti europei (ECR) è un gruppo politico di centrodestra e conservatore, presieduto da Nicola Procaccini e da Ryszard Antoni Legutko. Al ECR aderisce anche Fratelli d'Italia, il partito di Giorgia Meloni.

Gruppo Identità e Democrazia

Identità e democrazia (ID) è un gruppo politico che si colloca all'estrema destra dello spettro politico ed è presieduto dall'europarlamentare italiano Marco Zanni. Attualmente si compone di 59 eurodeputati e dall'Italia vi aderisce la Lega.

Il gruppo della Sinistra al Parlamento Europeo

Il gruppo della Sinistra al Parlamento europeo (SE) si compone di partiti di tradizione socialista e comunista. Presieduto dall'austriaco Walter Baier, a SE aderisce il partito di Sinistra Italiana. Con 37 parlamentari il gruppo della Sinistra al Parlamento europeo conta il minor numero di deputati .

Quanti sono i deputati per Stato membro e gruppo politico

Ogni Stato membro dispone di un certo numero di deputati definito secondo un principio di "proporzionalità digressiva", in base al quale i Paesi più piccoli tra i 27 avranno un numero inferiore di europarlamentari. La composizione è la seguente:

  • Belgio: 22
  • Bulgaria: 17
  • Repubblica ceca: 21
  • Danimarca: 15
  • Germania: 96
  • Estonia: 7
  • Irlanda: 14
  • Grecia: 21
  • Spagna: 61
  • Francia: 81
  • Croazia: 12
  • Italia: 76
  • Cipro: 6
  • Lettonia: 9
  • Lituania: 11
  • Lussemburgo: 6
  • Ungheria: 21
  • Malta: 6
  • Paesi Bassi: 31
  • Austria: 20
  • Polonia: 53
  • Portogallo: 21
  • Romania: 33
  • Slovenia: 9
  • Slovacchia: 15
  • Finlandia:15
  • Svezia: 21

Per quanto riguarda la composizione per gruppi politici, invece, i 705 deputati sono suddivisi così:

  • Partito Popolare europeo: 177
  • Renew Europe: 102
  • Identità e democrazia: 59
  • Gruppo dei Conservatori e riformisti europei: 68
  • Gruppo dell'Alleanza progressista di Socialisti e Democratici: 139
  • Gruppo dei Verdi/Alleanza libera europa: 72
  • Gruppo della Sinistra al Parlamento Europeo: 37

I restanti 51 non aderiscono a nessun gruppo e sono ricompresi nei cosiddetti "non iscritti".

22 CONDIVISIONI
261 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views