2.430 CONDIVISIONI
21 Gennaio 2022
16:58

Nei supermercati si potrà comprare di tutto senza green pass, non solo generi alimentari

Il governo fa chiarezza sull’esenzione dal green pass nei supermercati e alimentari: si può acquistare qualsiasi prodotto, anche se non essenziale, senza la certificazione verde.
A cura di Tommaso Coluzzi
2.430 CONDIVISIONI

Nei supermercati, e in generale nei negozi esentati dall'obbligo del green pass base, si potrà comprare qualsiasi prodotto in vendita. Non ci sarà nessun controllo nei carrelli della spesa da parte delle forze dell'ordine, né richiesta di esibire la certificazione verde in cassa. A far chiarezza sulla questione è Palazzo Chigi, dopo una mattinata di polemiche legate al doppio binario – nei supermercati – che si era ipotizzato per chi non ha il green pass base. Dal primo febbraio, infatti, scatta l'obbligo di certificazione verde – quella ottenibile con vaccinazione, guarigione e tampone negativo – per pubblici uffici, banche, poste e anche negozi. Oggi è arrivata la lista dei negozi esentati, tra cui ci sono supermercati, ipermercati e alimentari. Si era parlato, però, di una limitazione ai soli prodotti essenziali per chi sprovvisto di green pass.

La presidenza del Consiglio ha diramato una Faq che chiarisce il punto:

Coloro che accedono agli esercizi commerciali esenti dal cd. green pass previsti dall’allegato del decreto del presidente del Consiglio dei ministri 21 gennaio 2022 possono acquistare ogni tipo di merce in essi venduta? Sì, l’accesso ai predetti esercizi commerciali consente l’acquisto di qualsiasi tipo di merce, anche se non legata al soddisfacimento delle esigenze essenziali e primarie individuate dal citato decreto del presidente del Consiglio dei ministri.

Insomma, all'interno dei negozi esentati dall'obbligo – e quindi supermercati e alimentari, ma anche farmacie, negozi di surgelati, distributori di carburante, ottici e non solo – si potrà acquistare qualsiasi prodotto in vendita, non solo quelli indicati come essenziali. Non ci saranno perciò controlli di alcun tipo. Tutti i negozi che non sono nella lista, invece, dovranno richiedere la certificazione verde base ai clienti all'ingresso. Tra questi ci sono anche i tabaccai, perciò non si potranno comprare le sigarette senza green pass.

2.430 CONDIVISIONI
Mascherine e green pass, dove servono ancora e cosa è cambiato dal primo maggio
Mascherine e green pass, dove servono ancora e cosa è cambiato dal primo maggio
Addio al Green Pass dal 1° maggio, per le mascherine al chiuso probabile proroga di un mese
Addio al Green Pass dal 1° maggio, per le mascherine al chiuso probabile proroga di un mese
28 di Videonews
Addio al Green Pass dal 1° maggio, per le mascherine al chiuso c'è l'ipotesi di proroga di un mese
Addio al Green Pass dal 1° maggio, per le mascherine al chiuso c'è l'ipotesi di proroga di un mese
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni